Roma – “Come ho detto, sin dall’inizio di questa crisi, dopo la sospensione del Patto è necessario avviare un dialogo serio su regole economiche che non hanno funzionato e che vanno, necessariamente, riscritte. Oggi il Commissario UE Gentiloni riporta, sulla giusta strada, la discussione sulla riattivazione del Patto di stabilità.

Non dobbiamo commettere gli stessi errori della precedente crisi economica, altrimenti otterremo effetti negativi, forse devastanti, per tutti i Paesi membri, soprattutto per quelli più colpiti dalla crisi causata dal Covid.

L’Europa, l’Italia, devono mettere in campo tutte le risorse e gli strumenti necessari per far ripartire gli investimenti, per arrivare ad una reale transizione ecologica e per favorire l’innovazione tecnologica. Questa pandemia ci ha insegnato molte cose, e ci ha chiarito quali devono essere gli ambiti prioritari di intervento, per migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Dobbiamo trovare, insieme, il punto di approdo, per far ripartire bene l’economia dei singoli Paesi e dell’intero continente”.

Così, sui social, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

—-
Ufficio Stampa
On. Laura Castelli
Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze
06.47617401

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui