Il club service massafrese non si ferma neppure davanti alla pandemia

La pandemia, com’è noto, ha comportato un periodo di chiusura totale dovuto all’emergenza sanitaria: il lockdown. In questo momento difficile e complicato per tutti, il Rotary Club Massafra presieduto dalla professoressa Rosanna Rossi non ha fermato la propria attività.

Due importanti webinar hanno offerto interessanti occasioni di approfondimento.

“La gestione dei rifiuti ai tempi del coronavirus” è stato il tema trattato dall’ingegner Gian Mario Baruchello già titolare delle cattedre di Ingegneria Sanitaria Ambientale e Impianti di trattamento presso l’Università Roma Tre. L’interessante incontro on line ha focalizzato l’attenzione su un aspetto della vita quotidiana che, a causa della pandemia, ha necessitato di attenzioni e accortezze particolari soprattutto nel caso in cui una persona infetta stesse vivendo la quarantena a domicilio.

Il Senatore Mario Turco, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha relazionato sul tema “Le

prospettive economiche al tempo del coronavirus”. Tanti i punti toccati dal senatore Turco con particolare riguardo alle attività di rilancio economico e culturale della provincia Ionica.

Da non dimenticare l’appuntamento consueto di ogni anno con il programma RYLA, il seminario sulla leadership dedicato ai giovani che per l’edizione 2020 si è svolto on line.

A rappresentare il Rorary Club Massafra Alessia Monaco ventiquattrenne di Mottola laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche in procinto di conseguire la laurea magistrale in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni. A conclusione del percorso formativo articolato in diversi webinar tenuti da validissimi relatori, dottoressa Monaco ha commentato: «Ho vissuto un’esperienza unica nel suo genere che, seppur nella sua versione virtuale, ci ha consentito di stringere legami importanti e unici che hanno reso l’esperienza ancor più indimenticabile. Legati da una sorta di interdipendenza del destino, abbiamo concluso questa esperienza portando a casa un bagaglio di valori personali e professionali, che vanno oltre i temi di leadership etica e resilienza che hanno guidato l’intero corso. Le parole chiave di questa esperienza sono state infatti creatività, condivisione e positività.» Questo in estrema sintesi il racconto di un percorso di formazione incentrato sul concetto di leadership fatto di incontri con professionisti di elevatissima caratura e virtual tour in importanti aziende che rappresentano eccellenze del nostro territorio.

Anche in maniera virtuale, il Rotary Club fa sentire la sua presenza essendo attivo sul territorio e per il territorio.

Mariella Eloisia Orlando

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui