Roma, 7 lug – “L’impegno dell’Italia in Libia a sostegno del governo legittimo di Tripoli nel contrasto all’immigrazione illegale risponde ad un interesse nazionale di primaria ed evidente importanza. Una cooperazione, ci auguriamo sempre più in una cornice europea e non più solo bilaterale, che deve proseguire su rinnovate e solide basi, cioè ponendo come presupposto imprescindibile la piena tutela dei diritti umani dei migranti e il rigoroso rispetto delle convenzioni internazionali. Grazie al lavoro del governo italiano, in particolare del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, Tripoli ha accettato la revisione del Memorandum di cooperazione del 2017 e ci auguriamo che la procedura di modifica si concluda al più presto”.
Lo dichiarano in una nota congiunta i senatori del Movimento 5 Stelle delle Commissioni Esteri e Difesa di Palazzo Madama nel giorno del voto in aula sulle missioni internazionali.
__________________
Movimento 5 Stelle
Ufficio Comunicazione Senato
Via degli Staderari 2
Palazzo Carpegna
06- 67063402
m5s.comunicazione@senato.it

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui