“In disaccordo con Sala, ci vuole autonomia delle città”

“Non condivido la dichiarazione di Sala sugli stipendi diversi tra nord e sud. Siamo amici con Beppe Sala, so che quello è un pensiero, non voglio dire dominante, ma molto diffuso al nord Italia, ma non è quello l’approccio giusto, soprattutto non lo è in questo momento in cui bisogna dare prova di grande coesione. Il sud ha dimostrato tra l’altro una grande solidarietà e di reggere molto le sorti sanitarie del nostro paese con un atteggiamento di grande responsabilità”. Così Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, a 24 Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24 a proposito delle parole del Sindaco di Milano il quale ritiene sbagliato dare gli stessi stipendi a Milano e Reggio Calabria nella Pubblica Amministrazione. Per De Magistris: “Il sud non ama l’assistenzialismo, ma non ci piace questo ragionamento per cui a Milano si deve pagare di più che a Reggio Calabria. Noi dobbiamo liberare energie, chiedere allo Stato di fare la sua parte e d’investire ma di essere autonomi, io vorrei un’Italia in cui si ripartisse proprio dalle autonomie, che sono le città e i territori, ma non con le gabbie salariali, quella è una visione di Bossi e mi dispiace che adesso sia anche di Sala. Non è così che riparte il Paese”.   

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui