Gattuso e’  infatti molto concentrato per la gara contro il Barcellona dell’ 8 di agosto in Champions League. Vuole fortificare la sua autostima per portare il Napoli ai quarti di finale, dopo aver vinto il suo primo titolo da allenatore, la Coppa Italia, e dopo un inizio di stagione molto balorda come tutti noi ben sappiamo.

Nella sua testa c’e’ gia’ un appuntamento che in ogni caso non stravolgera’ il suo percorso di crescita come allenatore del Napoli indipendentemente dal risultato della gara ormai imminente.

L’allenatore, a prescindere dal risultato quindi, e’  colui che  e’ riuscito a ridare un’anima al Napoli, quell’anima, quell’autostima, che con la guida di Ancellotti era completamente sparita, gli ha ridato compattezza, ma soprattutto gli ha ridato ”un gioco”.

Pertanto Gattuso vuole vincere a Barcellona anche per presentarsi alla trattativa di rinnovo con De Laurentiis con le migliori carte possibili in mano.

Qualche giornalista ha scritto che per rinnovare non deve chiedere la luna, ma sono solo e semplici illazioni non vere, poiche’ non  pretende  chissa’ quale stipendio per firmare con il club partenopeo, anzi.

Gattuso in questo momento e’ un po’ titubante sul rinnovo, non perche’ non voglia restare, ma bensi’ chiede alla dirigenza delle garanzie tecniche prima che economiche che al momento mancano.

Il nuovo acquisto Osihmen  e’ stato certamente avallato dallo stesso allenatore, ma Gattuso  vuole anche parlare di progetti futuri, prima dei soldi, per cui al momento le parti non hanno trovato ancora un’intesa.

Si riaggiorneranno e sara’ trovato sicuramente un’ accordo che soddisfera’ entrambe le parti.

Ma per tutto cio’ ci sara’ tempo, perche’ in questo momento la testa di Gattuso  e’ tutta rivolta al match dell’8 di agosto, un match dove l’allenatore ha ritrovato l’uomo chiave in difesa, Kalidou  Koulibaly, ma ha perso per il momento Lorenzo Insigne, infortunatosi nell’ultima di campionato.

Sappiamo tutti come sia importante per la squadra Insigne se dovesse non farcela, di qui  la grande preoccupazione dell’allenatore.

Soltanto nel pomeriggio di oggi sapremo gli esiti degli accertamenti e  noi tifosi auguriamo davvero di cuore ad Insigne di riuscire ad esserci e a Gattuso un forte in bocca al lupo di speranza di compiere la grande impresa . Forza Napoli sempre

Ida Brandi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui