L’iniziativa è stata presentata oggi, martedì 4 agosto, nel corso del webinar SuperBonus 110%: una grande opportunità di rilancio per l’edilizia

Dal 2006, Federesco persegue lo scopo di promuovere la cultura, le best practice e la migliore tecnologia dell’efficienza energetica a livello nazionale. Quattordici anni dopo la sua fondazione, l’associazione compie un ulteriore passo verso la promozione dell’efficientamento energetico lanciando Federesco Condominium, un progetto di riqualificazione energetica ideato per favorire l’efficienza e l’ammodernamento del parco immobiliare nazionale. Destinato a condòmini, condomìni, amministratori di condominio, imprese di costruzione, studi immobiliari, grossisti, studi professionali e produttori, vanta di una rete di professionisti per garantire un monitoraggio dell’esecuzione e del rispetto dei protocolli di qualità.

Integrando in un unico servizio le migliori tecniche e possibilità operative nell’ambito della riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare, Federesco Condominium si distingue per la sua completezza. Attraverso un modello di operatività che collega Istituti di Credito, Agenzie Immobiliari, Progettisti, Fornitori Tecnologici e Specialisti del Risparmio Energetico, il progetto propone un insieme di soluzioni volte alla valorizzazione sostenibile del patrimonio immobiliare in chiave di efficienza energetica, integrati a un pacchetto di servizi innovativo e unico.

“Siamo molto soddisfatti di poter mettere a disposizione il nostro progetto Federesco Condominium perché riteniamo che siamolto importante avere sul mercato interlocutori di alta professionalità, competenze e non di meno serietà, per rispondere in maniera ottimale a ogni obiettivo e necessità. Tutti i dettagli sul progetto sono già disponibili sul nostro sito, www.federesco.org”, ha dichiarato Antonio Vrenna, Vice Presidente Federesco.

Federesco Condominium è stato presentato oggi, martedì 4 agosto, nel corso del webinar SuperBonus 110%: una grande opportunità di rilancio per l’edilizia a cui hanno preso parte personalità di spicco come il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Riccardo Fraccaro, il Presidente di ENEA, Federico Testa, ed esponenti di Intesa Sanpaolo, Ordine degli Ingegneri, Studio Avvocati Cancrini & Partners ed Enel X.

Il webinar, organizzato da Federesco e moderato da Claudio G. Ferrari, Presidente dell’associazione, ha esaminato gli aspetti relativi al SuperBonus 110%, la nuova detrazione fiscale del 110% prevista dal Decreto Rilancio per gli interventi di riqualificazione energetica e adeguamento sismico del patrimonio edilizio italiano.

“Il periodo di validità del SuperBonus potrebbe essere esteso oltre il 31 dicembre 2021, fino al 2023, incrementando la quantità di intervento attraverso il Recovery Fund. Stiamo lavorando duramente per poter raggiungere tale obiettivo”, ha dichiarato il Sottosegretario di Stato alla Presidenza dei Ministri, l’On. Riccardo Fraccaro.

“Il SuperBonus è stata una delle misure più attese per rilanciare l’occupazione nel mercato edilizio e rappresenta oggi una grande opportunità per milioni di italiani che intendono riqualificare e ristrutturare la propria abitazione con un significativo risparmio di energia e di denaro. È una misura che oggi ci permette di avvicinarci sempre di più agli obiettivi definiti nel Piano Energia-Clima e di migliorare concretamente la qualità della vita delle persone attraverso il vivere sostenibile.Sarà importante, però, avere certezze sugli aspetti applicativi e sarà strategico e fondamentale il ruolo delle Esco e di tutto il sistema, banche incluse, nella gestione della cessione del credito e dello sconto del corrispettivo” ha dichiarato Claudio G. Ferrari.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui