La difesa della squadra partenopea, nella prossima stagione, sara’ completamente rivoluzionata.

Saranno infatti ben due i nuovi innesti nella difesa perche’ Koulibaly  e’ ormai in partenza ed anche Luperto quasi sicuramente sara’ dato in prestito.

I nuovi innesti sono Rhamani gia’ acquistato dal Napoli a gennaio,  ma lasciato ancora al Verona fino alla fine della stagione e quasi sicuramente Gabriel Magalhaes del Lilla’ che  prendera’ il posto di Koulibaly.

Questi giocatori sono stati chiesti espressamente dall’allenatore Gennaro Gattuso per riformare e rafforzare la difesa della quadra.

Leandrinho e’ stato acquistato a titolo definitivo dal Red Bull Brigantino,  lasciando pertanto uno slot da extracomunitario libero che presto potrebbe essere occupato appunto da Gabriel.

Gabriel Megalhaes e’ un difensore centrale mancino con buone qualita’ per l’impostazione del gioco e Gattuso lo integrera’ al meglio in una linea difensiva piu’ assortita, Manolas e  Rhamani sono piu’ abili nel difendere in avanti, mentre Makisimovich e Gabriel sono piu’ precisi nell’uscire palla al piede e bravi nel proteggere la porta quando bisogna abbassare il baricentro.

Il presidente De Laurentiis ha quindi aperto alla cessione di Koulibaly ma sempre a determinate condizioni.

Molto probabilmente il futuro del senegalese sara’ in Premier, perche’ il PSG non intende soddisfare la richiesta del presidente che non e’ disposto a cedere il proprio calciatore a meno di 70 ml piu’ bonus.

Il Mnchester city invece e’ in forte pressing e ha offerto 65 ml per il cartellino e 10 ml al calciatore.

Fali Ramadani , procuratore di Kalidu e’ in continuo contatto con De Laurentiis che aspetta un rilancio per arrivare almeno a 70 ml piu’ bonus e il procuratore sta cercando di mediare per l’accordo definitivo.

Anche il Manchester United attende gli eventi perche’ vorrebbe il senegalese, ma se non vendono Eric Bailly non possono acquistare un nuovo centrale.

kalidu’ e’ anche il desiderio dell’Everton di Ancellotti, che pero’ in questo momento non ha tanti soldi da spendere per un solo giocatore.

Il Napoli pertanto appena Koulibaly sara’ ceduto, concludera’ per Gabriel del Lilla’, gia’ bloccato in quanto tra il presidente del Lilla’ e De Laurentiis c’e’ un accordo di massima  gia’ dall’acquisto di Osihmen.

Quindi anche Kalidu’ lascera’ il Napoli dopo diversi anni, qui sono nati i suoi due bambini, qui e’ diventato un grande calciatore e il suo non sara’ un addio indolore.

Le sue migliori stagioni sono state quando Sarri era allenatore, diventando uno dei migliori centrali difensivi d’Europa. Sii e’ perso un po’ proprio in quest’ultima stagione non giocando ai suoi livelli e commettendo una serie di errori anche in partite importanti come quella giocata contro il Barcellona.

Ora e’ giusto che vada per cercare nuovi stimoli e raggiungere un suo sogno, quello di giocare in Premier con una delle squadre piu’ competitive dell’Europa che conta.

Certamente ci manchera’, ma siamo sicuri che Kalidu’ ricordera’ sempre il Napoli e la nostra meravigliosa citta’.

Ida Brandi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui