Advertisement

 

“La mia Regione avrebbe tante parole da spendere sulla indolenza della politica penso alle nostre aree colpite dal sisma su cui perfino il Presidente della Repubblica ha voluto evidenziare i gravi ritardi in termini di risposta da parte delle istituzioni. Ma conosco i marchigiani e il loro spirito democratico, un popolo che sa credere e dare fiducia ai suoi rappresentanti politici a cui sanno delegare i loro interessi legittimi. Per questo confido nel loro senso di responsabilità che dimostreranno il giorno del referendum del taglio dei parlamentari quando si opporranno a una illogica riduzione dei portatori delle loro istanze. Votare nosignifica siglare un nuovo patto di fiducia tra cittadini e classe dirigente nel luogo deputato alla rappresentatività territoriale il Parlamento”. Lo dichiara Giovanni Chiucchi, candidato con il Movimento per le Marche.

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedentePAM Paolo Mazzuchelli Tra le ciglia
Articolo successivoMONDOVISIONE per i TERRITORI DEL PROSECCO DOC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui