Advertisement


NOTA FARNESINA - Al via il Roadshow virtuale in 10 tappe dedicato al Patto per l'Export
Maeci

Lunedì 31 agosto 2020 parte il Roadshow virtuale “Il Patto per l’Export: strumenti e opportunità per le PMI” promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con Agenzia ICE, SACE e SIMEST, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e Unioncamere.

Un ciclo di 10 incontri virtuali della durata di 90 minuti aperti alle imprese di tutte le regioni italiane che fornirà l’occasione per dialogare direttamente con il territorio sulle specifiche esigenze in tema di internazionalizzazione e per fare il punto su tutte le iniziative in cantiere per rilanciare l’export del “Made in Italy” nella fase post-emergenza sanitaria.

Advertisement

Rappresentanti del MAECI, delle Regioni, di Agenzia ICE, di SACE, di SIMEST e di Unioncamere illustreranno alle aziende partecipanti la strategia di sostegno pubblico alle imprese che operano o intendono inserirsi nei mercati internazionali attraverso risorse straordinarie messe a disposizione dal Governo per imprimere al sistema produttivo un nuovo slancio.

Ciascuna tappa sarà dedicata a due diverse Regioni italiane: si parte con il Piemonte e la Valle d’Aosta lunedì 31 agosto, mentre il 2 settembre sarà la volta di Veneto e Lombardia con la partecipazione del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Luigi Di Maio che interverrà in diretta dalla sede della Camera di Commercio di Padova.

Le imprese interessate potranno seguire i lavori in diretta web e avranno l’opportunità di interagire con quesiti e domande ad hoc; un’apposito team coordinato dagli enti organizzatori, sarà a disposizione per fornire riscontri e follow up mirati anche successivi.

I documenti, le presentazioni di ciascuna tappa saranno a disposizione sull’apposito sito dedicato https://roadshowpattoexport2020.ice.it/ dove sarà possibile anche rivedere tutte le dirette.

Per partecipare è sufficiente registrarsi – indicando la tappa della propria Regione di appartenenza – attraverso  l’apposito form di iscrizione accessibile dal predetto sito o direttamente al seguente indirizzo:  https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfEKIXN-E5L9o_PoDkZjZ0XSwktuUmV_RvPh2DbutAR_lyuvg/viewform

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNewsletter CGIE 07/2020
Articolo successivoCome funzionano i servizi cinesi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui