Nulla di fatto nel girone A, dove gli scontri diretti tra Cagliari Baseball e Bollate Baseball si risolvono in un pareggio. Non ne approfitta il BC Settimo, fermato dell’Ecotherm Brescia con una vittoria ed una sconfitta. Si avvicinano i primi verdetti invece nel girone B e C, dove Comcor Engineering Modena e Fiorentina Baseball fanno un passo in più verso la conquista del primo posto dopo gli sweep subiti da Metalco Dragons Castellana e Longbridge 2000 contro l’Athletics Bologna. Nel girone D altri due successi per Nettuno BC 1945 e Paternò Red Sox.

 

ARTICOLO COMPLETO

 

Girone A – Risultati recupero 2^ giornata andata

 

Cagliari Baseball – Bollate Baseball 1959 4-3 (8° inning); 8-9 (8° inning)

Ecotherm Brescia – BC Settimo 2-1 (8° inning); 0-3 (8° inning)

 

Riposa: Senago Milano United

 

Classifica: Bollate Baseball 1959 (8-4), .667; Cagliari Baseball (7-5), .583; BC Settimo (7-7), .500; Senago Milano United (4-6), .400; Ecotherm Brescia (2-6), .250.

 

Girone B – Risultati recupero 2^ giornata di andata

 

Comcor Engineering Modena – Tecnovap Verona 8-3; 2-1

Metalco Dragons – Bolzano Baseball 8-9; 2-11

 

Classifica: Comcor Engineering Modena (9-2), .818; Metalco Dragons (6-7), .462; Bolzano Baseball (6-8), .429; Tecnovap Verona (4-8), .333.

 

Girone C – Risultati recupero 2^ giornata di andata

 

Athletics Bologna – Longbridge 2000 5-2; 4-3

Ciemme Oltretorrente – Fiorentina Baseball 3-6; 4-7

 

Riposa Salumificio Fontana Ermes Sala Baganza

 

Classifica: Fiorentina Baseball (10-4), .714; Ciemme Oltretorrente e Longbridge 2000 (6-6), .500; Athletics Bologna (5-7), .417; Salumificio Fontana Ermes Sala Baganza (3-7), .300

 

Girone D – Recupero 2^ giornata di andata

 

Paternò Red Sox – Jolly Roger Grosseto 14-2 (7° inning); 5-4

WiPlanet Montefiascone – Nettuno BC 1945 2-14 (7° inning); 1-20 (7° inning)

 

Riposa: CSO Panamed Lancers

 

Classifica: Nettuno BC 1945 (11-1), .917; Paternò Red Sox (11-3), .786; Jolly Roger Grosseto (6-8), .429; WiPlanet Montefiascone (3-9), .250; CSO Panamed Lancers (1-11).

 

Nella foto, di Lauro Bassani/PhotoBass, una azione in seconda base con protagonisti Davide Marchi (Longbridge 2000) e Luca Accorsi (Athletics Bologna).

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui