“E’ incredibile quello che sta avvenendo nel CSM, dove si intende a tutti i costi mantenere in carica Davigo fino a quando non viene concluso il processo Palamara. In passato è stato usato a proposito ed a sproposito lo slogan ‘giustizia a orologeria’. Adesso diciamo che ad orologeria c’è’ il CSM. Un Csm screditato che dovrebbe rieleggere dal primo all’ultimo membro”. A sostenerlo è il Presidente di ReL Fabrizio Cicchitto.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui