IL C O V I D – 19 SECONDO LO SCIENZIATO STEFANO MONTANARI ?

Pubblicato da Politically incurrect 2.0 su Martedì 15 settembre 2020

 

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

1 commento

  1. Dr. Montanari ho seguito la sua disquisizione più volte e mi trova concorde in diverse sui ipotesi. Le vorrei solo chiedere una delucidazione. Lei dichiara che ogni tipo di vaccino nei confronti di un virus è risultato fallimentare, non ha prodotto alcun risultato positivo. Penso che in quel momento non è risultato molto chiaro. Il vaiolo e la poliomelite sono state eradicate attraverso una vaccinazione di massa oltre che con un’immunità di grezze. Io penso che in quel momento lei voleva affermare che nei confronti di un virus a RNA come il Covid 19 la vaccinazione sarebbe fallimentare. In questo caso mi troverebbe concorde data la caratteristica di questa tipologia di virus nel subire frequenti mutazioni. Ho letto molti commenti che hanno criticato le sue tesi senza poi proporre alcun che di razionale. Per non alimentare ulteriore discredito le consiglierei di correggere quelle sue affermazioni. L’informazione classica non aspetta altro per consolidare le loro tesi. La saluto cordialmente nella speranza di ricevere una risposta che accenda una luce per tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui