PENALE: INFO UFFICI E MAIL

A cura degli Avv. Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti

Buongiorno colleghi,😍😍
Non occupandoci quotidianamente del settore penale, alcune informazioni abbiamo maggiore difficoltà a comunicarvele.
Grazie al supporto del collega Avv. Alfredo Vitali cercheremo, comunque, di sopperire a tale lacuna.
All’Avv. Vitali abbiamo chiesto di redigere dei sintetici e pratici comunicati  per i colleghi penalisti.
Speriamo siano di vostro gradimento.
*********************************************************************************************************
Comunicato n. 1 per i colleghi penalisti relativo all’attività successiva al 07 Settembre 2020 (ultimo quadrimestre 2020)
In estrema sintesi, il Tribunale Ordinario di Roma, pur avendo constatato che l’emergenza epidemiologica ha avuto una significativa riduzione del numero dei contagi e che sono cessati il 30.06.2020 i poteri organizzativi straordinari conferiti, ma allo stesso tempo ritenendo che è indesiderabile continuare a limitare al massimo le occasioni di contatto interpersonale per prevenire il contagio, predisponendo un sistema organizzativo che coniughi la prevenzione di ogni forma di assembramento delle persone all’interno di uffici giudiziari con la celebrazione delle udienze in sicurezza  con la partecipazione di un numero di persone compatibile con c.d. distanziamento sociale all’interno delle aule, e sopratutto al fine di non vanificare gli sforzi sin qui compiuti e ritenuto di mantenere ferme le prescrizioni già in atto relativamente all’acceso in Tribunale ed ai servizi di cancelleria, ha disposto che:
Attività di udienza: saranno previsti ruoli con n° di processi non superiori ai 15 – 20 al giorno, con orario fisso per ciascun processo ed intervalli tra i vari processi per procedere a ricambio d’aria ed evitare assembramenti nei corridoi;
– i Presidenti di Sezione per le sole udienze di cui risulta autorizzata la citazione di oltre 20 testimoni, d’intesa con il G.M.e secondo i criteri di priorità ex art, 132 bis c.p.p., cureranno la tempestiva riduzione del numero dei processi fissati, differendo quelli in esubero che saranno con decreto, od oralmente, notificati alle parti;
-attività di cancelleria, per le SEZIONI. Dibattimentali sarà aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13:00 – Ed. A piano terra, stanza 24 un PUNTO UNICO per la ricezione degli atti urgenti e/o in scadenza e degli atti d’appello fuori sede;
-per la Consultazione fascicoli fissati fino al 31 marzo 2021, le cancellerie delle sezioni saranno aperte dal Lunedì al Venerdì, orari come sopra, e l’accesso avverrà previo appuntamento agli indirizzi pec delle singole sezioni (es. pec Sezione Prima: Sez1.penale.tribunale.roma@giustiziacert.it ; pec Sezione Seconda: Sez2.penale.tribunale.roma@giustiziacert.it e così via).
– per quanto riguarda il Tribunale del Riesame, il deposito degli atti di impugnazione presso detta Sezione, dovrà essere effettuato esclusivamente in forma cartacea secondo le modalità di cui al provvedimento n. 6111 del 11.05.2020.
-per tutte le restanti  attività da svolgersi presso le singole sezioni dibattimentali, rimangono in vigore le disposizioni organizzative contenute nel già citato provvedimento n. 6111 del 11.05.2020 per l’illustrazione delle quali, secondo le esigenze pratiche che dovessero presentarsi di volta in volta sono a vostra disposizione.
Rimaniamo a vostra disposizione per ogni ulteriore chiarimento, anche telefonicamente  al numero 3286928765,
Con l’impegno di sempre.
I CONSIGLIERI COA ROMA
Avv. Roberto NICODEMI e Avv. Giorgia CELLETTI

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui