CASSA FORENSE: MODELLO 5 E SCADENZA CONTRIBUTI OBBLIGATORI
CASSA FORENSE :

A cura degli Avv. Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti
Buongiorno colleghi,
nel costante caos che domina la nostra professione in questo periodo, non è facile ricordare tutte le scadenze in atto.
Tra queste particolare attenzione va rivolta alla compilazione e all’invio del modello 5 alla Cassa Forense.
A riguardo, quest’ultima, ha comunicato il differimento dei termini di invio e le modalità di pagamento dei contributi obbligatori.
Al fine di permetterVi di conoscere meglio la determinazione del nostro Ente previdenziale, Vi riportiamo la comunicazione estratta dal sito istituzionale.
TERMINE DI INVIO DEL MODELLO 5/2020 E MODALITA’ DI PAGAMENTO
L’invio del modello 5/2020 – il cui termine ordinariamente è fissato al 30 settembre – è differito al 31.12.2020.
Per provvedere a tale adempimento la Cassa attiverà, a partire dal 20.07.2020, la procedura di invio alla quale accedere collegandosi al sito internet www.cassaforense.it, sezione “Accessi riservati” – “Posizione personale”, con le proprie credenziali, codice meccanografico e codice PIN personale.
I contributi dovuti in autoliquidazione per l’anno 2020 potranno essere corrisposti, previa scelta obbligatoria e irrevocabile con le seguenti modalità alternative:
a.      nelle consuete due rate o in unica soluzione entro il 31.12.2020, a mezzo M.Av. senza interesse e sanzioni;
b.     in due rate annuali di pari importo con scadenza 31.03.2021 e 31.03.2022, a mezzo M.Av. maggiorate dell’interesse dell’1,50%, su base annua, senza sanzioni; tale interesse verrà calcolato con riferimento alla prima rata dal 01.01.2021 al 30.03.2021 e per la seconda dal 01.01.2021 al 30.03.2022.
c.      mediante iscrizione nel ruolo 2021 (da formare a ottobre 2021), maggiorati degli interessi nella misura dell’1,50%, che saranno calcolati a decorrere dal 01.01.2021 al 31.10.2021 (data di formazione del ruolo) senza sanzioni, con possibilità di chiedere ulteriori rateazioni direttamente al Concessionario (fino a 72 rate).
Nel caso la contribuzione complessivamente dovuta per contributo soggettivo e contributo integrativo risulti inferiore a € 30,00 il versamento dovrà essere effettuato necessariamente entro il 31.12.2020.
LA DIREZIONE GENERALE

Per ogni eventuale informazione, rimaniamo a vostra disposizione, anche telefonicamente al numero 3286928765.
Con l’impegno di sempre.
I consiglieri del C.O.A. ROMA
Avv. Giorgia CELLETTI e Avv. Roberto NICODEMI

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui