"POSITIVO NON È MALATO: USANO 'CONTAGIATO' PER DEVIARE LA VERITÀ E FARE TERRORISMO" ► DOTT. DI BELLA

“Fanno un necrologio quotidiano, questo necrologio fa terrorismo e crea il panico. Crea uno stato d’ansia. L’aspetto fondamentale è che la gente pensa che questi positivi, questi contagiati, siano ammalati. Nella quasi totalità non hanno niente".Il Dott. Giuseppe Di Bella in diretta 🎙🔽

Pubblicato da Radio Radio su Venerdì 9 ottobre 2020

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui