Advertisement

 

  • Eletto presidente per i prossimi quattro anni al termine dell’assemblea dell’associazione
  • I numeri del 2019: 12 miliardi di valore della produzione e 94.700 addetti
  • Con il lockdown si è avuto un calo medio del 20% di fatturato e redditività

Bologna, 13 ottobre 2020 – Alberto Armuzzi è stato confermato presidente  di Legacoop Produzione & Servizi Emilia-Romagna per i prossimi quattro anni. È stato eletto all’unanimità a conclusione dell’Assemblea Congressuale dell’associazione nata dalla fusione tra Ancpl e Legacoop Servizi.

Advertisement

Ringrazio l’assemblea per la fiducia rinnovata – ha commentato Armuzzi al termine dei lavori – Abbiamo davanti un lavoro impegnativo, da fare insieme ai territori, per il rilancio dell’economia e delle imprese nel segno della sostenibilità, grazie alle opportunità derivanti dai 272 miliardi di fondi europei destinati all’Italia. Lavoreremo anche per una ulteriore razionalizzazione dell’associazione e del sistema dei consorzi, per poter essere sempre più vicini e funzionali alle necessità delle associate”.

Legacoop Produzione & Servizi Emilia-Romagna associa 455 imprese cooperative che operano in diversi settori: costruzioni, manifatturiero, logistica, trasporto e movimentazioni merci, facility management, pulizia, servizi integrati, igiene ambientale, vigilanza e servizi fiduciari, ristorazione commerciale e collettiva, progettazione, ingegneria e consulting, gestione dei beni culturali e archeologici, trasporto persone, taxi, ncc e bus.

Nel 2019 hanno sviluppato un valore della produzione di 11,98 miliardi di euro (+2,25%), con 94.700 addetti (+1,9%) di cui l’80% soci lavoratori. Per il 2020, a causa della pandemia e del lockdown,  è previsto un calo medio del fatturato e della redditività di circa il 20%, con notevoli differenze all’interno dei vari settori di attività.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteFondazione Alberto Peruzzo in collaborazione con Casa dei Tre Oci annunciano la proroga della mostra Marco Maria Zanin Strati di tempo nella Chiesa di Sant’Agnese
Articolo successivoCovid-19. Ministero della Giustizia. Decreti, circolari, direttive, provvedimenti e note

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui