Advertisement

Secondo l’Unicef, nel 2018 la polmonite ha causato la morte di oltre 800.000 bambini con meno di 5 anni, ovvero un bambino ogni 39 secondi. Facendo una rapida ricerca in rete, non esce nessuna voce inerente i minorenni deceduti causa covid nell’anno 2019/20. Dall’inizio della misteriosa uscita del covid 19 (una patologia del tutto e per tutto simile all’influenza classica), dal cappello di Wuhan, il totale dei morti sul pianeta Terra per gli effetti collaterali  (un conto è morire di covid-19 un altro morire con covid-19, cioè la stragrande maggioranza dei casi) del misterioso virus, sono di circa un milione. Confrontando i dati appare lapalissiano che, nella narrazione mainstream dei media, qualcosa non torna.

Gianni Toffali

Advertisement

 

la fonte:     https://www.unicef.it/doc/9460/giornata-mondiale-contro-la-polmonite-un-azione-globale-per-ridurre-ogni-anno-la-morte-di-800000-bambini.htm

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCalabria: giallo dimissioni Cotticelli-Crocco, lettera aperta di Sapia (M5S) al ministro della Salute e al suo vice, “struttura commissariale conferma totale inadeguatezza e inventa il ‘marchio’ Covid-free”
Articolo successivoMACCHINE PER COSTRUZIONI, MERCATO ITALIA IN LOCKDOWN: DA GENNAIO A GIUGNO VENDITE A -20%

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui