Uragano partenopeo ….17 10 20120  allarme azzurro allo stadio San Paolo di grado 10. Il Napoli e’ tornato a giocare dopo la farsa della partita fantasma di Torino contro la Juventus e la sconfitta a tavolino per 3 a 0. Napoli ospita la fantastica Atalanta di Gasperini  che si presenta con il petto in fuori grazie al suo gioco spumeggiante e la testa della classifica. Il Napoli si presenta senza Insigne sostituito da Politano e con I tre giganti d’ebano  Koulibaly Bakayoko e Osimhen che formano la spina centrale degli azzurri. Passano pochi minuti e già si capisce che il Napoli di Gattuso  in grande forma gioco spumeggiante e Atalanta tramortita. Al 23’ ennesima azione in velocità del Napoli cross di Di Lorenzo sul secondo palo arriva il Chucky Lozano e il Napoli e’ in vantaggio. La Dea e’ scossa cerca di reagire ma il Napoli tre minuti dopo raddoppia, azione di ripartenza palla a Lozano a sinistra  salta il suo uomo stringe verso il centro e dal limite dell’area con un tiro secco a giro di destro fa secco Sportiello. Dopo tre minuti Politano per non essere da meno prende palla dopo scambi stretti dei suoi compagni converge al centro e tira un missile terra aria da fuori area che Sportiello può solo guardare. Napoli spettacolare con il suo 4231 offensivo e verticale che finalmente ha equilibrio grazie all’inserimento a centrocampo di Bakayoko vera e propria diga. Allo scadere del primo tempo arriva il quarto goal azzurro…ennesima verticalizzazione su Osimhen, la gazzella nigeriana in velocità si libera del difensore e fuori  area incrocia il destro con un tiro secco nell’angolo basso di Sportiello. The end la giostra azzurra ha terminato….Secondo tempo di controllo azzurro  con la Dea che cerca di limitare I danni e di segnare il goal della bandiera e ci riesce al minuto 69’ con Lammers. Risultato finale Napoli 4 Atalanta 1 ….l’uragano azzurro e’ appena iniziato, il campionato e’ avvertito….con Lozano e Osimhen le frecce azzurre tutto e’ possibile!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui