“Ho trovato poco elegante la comunicazione fatta alle opposizioni, solo per conoscenza, poco prima della diretta nazionale di Giuseppe Conte. Non è così che funziona la politica di un Paese che dovrebbe essere democratico. Più volte è stato chiesto a gran voce di essere coinvolti nelle decisioni di Governo, ma il nostro Premier gioca da solo, non ama il gioco di squadra. In questo momento vince chi collabora, non il singolo. In tutto ciò, dopo le dichiarazioni di ieri sera, il No al Mes rischia una crisi politica che il nostro Paese non può permettersi.” Lo dichiara il deputato Lorenzo Cesa, Segretario nazionale dell’UdC.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui