Venerdì 23 ottobre

Programma della seconda giornata

Venerdì 23 ottobre, seconda giornata di Book Pride Link, la fiera nazionale dell’editoria indipendente con la direzione editoriale di Giorgio Vasta e promossa da ADEI, si apre sulla piattaforma interattiva (online.bookpride.net) con l’incontro Italia e graphic novel, organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo nell’ambito della XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. La fumettista Lorena Canottiere e il traduttore Uno Takanori rifletteranno sulla tradizione della fumettistica italiana e sulle nuove generazioni di autori (ore 11).

Di disegno e grafica si parlerà anche in Cover story. Quante storie dietro una cover! con il grafico Maurizio Ceccato, vincitore quest’anno del Premio Buona la prima! per la cover di “Fiumi” di Martin Michael Driessen (Del Vecchio Editore), che svelerà i suoi trucchi per creare una copertina in grado di incuriosire e catturare il lettore, e convincerlo ad aprire il libro (ore 18.30).

Alle 16, secondo appuntamento con il festival di Pistoia L’Anno che verrà. Sarà presentata Memorie di un dittatore, novità editoriale 2021 dell’editore Giulio Perrone, con l’autore Paolo Zardi, il direttore editoriale Mariacarmela Leto e lo scrittore Alessandro Raveggi.

Prosegue il ciclo Le parole delle canzoni che vede la collaborazione di Book Pride Link con il festival Piazza della Enciclopedia di Treccani. Protagonisti del secondo incontro Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, del duo La Rappresentante di Lista, che si confronteranno con la sociolinguista Vera Gheno sull’importanza e la complessità della scelta delle parole nelle canzoni (ore 17).

Book Pride Link dedica alcuni appuntamenti, a cura di Alessandro Gazoia, alle emergenze che coinvolgono il pianeta. Il primo è Scelte personali, emergenza climatica e sofferenza animale con il filosofo Leonardo Caffo e la scrittrice Agnese Codignola, che, guidati dalla filologa Arianna Cavallo, si interrogheranno su quali conseguenze abbia per il pianeta un modello di alimentazione basato sul largo consumo di carne e prodotti di origine animale (ore 17).

In contemporanea alle ore 17: Carlo Smuraglia, Presidente emerito ANPI, racconterà del progetto editoriale Antifascismo quotidiano, edito da Bordeaux, nato per capire come contrastare neofascismi e razzismi a livello istituzionale; Giovanni Borgognone, autore di House of Trump (Egea), a pochi giorni dalle elezioni presidenziali statunitensi, discuterà con l’esperto di geopolitica Manlio Graziano della personalità politica contemporanea più dibattuta e controversa a livello mondiale; nell’incontro Tra Bullismo e Parole dell’odio l’olandese Wytske Versteeg, autrice di Boy (Scritturapura), e il linguista Federico Faloppa, autore di #odio, manuale di resistenza alla violenza delle parole, parleranno del bullismo e della difficoltà di essere adolescenti. La scrittrice Martha Canfield e i traduttori Attila Scarpellini e Marco Benacci presenteranno la nuova collana dedicata alla narrativa sudamericana della casa editrice Le Lettere nell’incontro Latinoamericana- scrittori dalla fine del mondo. Dall’America ci si sposta in Congo con l’incontro Johnny Mad Dog in cui lo scrittore Rosario Esposito La Rossa parlerà della drammatica condizione dei bambini soldato durante la guerra civile del Congo del 1997 (Marotta&Cafiero – ore 18.30).

Spazio alle novità editoriali negli incontri con gli autori: Carolina Sanìn, autrice di Gli occhi delle balene, esplorerà con la editor Stefania Massari e Alessio Pia, direttore editoriale di Mendel Edizioni, il tema della maternità e del complesso insieme di aspettative e desideri a cui è spesso associata (Editore XY.IT – ore 17); Anna Giurickovic Dato rifletterà, con la scrittrice Carolina Capria, sulla figura del padre, tema indagato in maniera cruda e destabilizzante nel suo ultimo romanzo Il grande me (Fazi Editorie – ore 17.30); insieme al co-fondatore di bookabook Tomaso Greco, Federico Scottoni approfondirà la tematica del cambiamento, fulcro del suo romanzo Il tempo dei rimedi (Ore 18); Michele Bellone, autore di Incanto. Storie di draghi stregoni e scienziati e Marco Longo mostreranno come il fantasy possa stimolare riflessioni profonde sulla scienza (Codice Edizioni – ore 18); in dialogo con il conduttore radiofonico Pietro Del Soldà, Lisa Iotti presenterà il suo libro 8 secondi guidando il pubblico della piattaforma in un viaggio nel lato oscuro della rivoluzione digitale (il Saggiatore – ore 18); il traduttore Filippo Genta e l’illustratore Marcello Mistrangelo ci guideranno, insieme allo scrittore Marcello Figoni alla scoperta  dell’antologia di racconti Tre fantasmi, di Margaret Oliphant (Black dog – 18.30); con la editor Lorenza Stroppa, l’autore Michele Marziani racconterà il suo Lo sciamano delle Alpi, una storia che mette in luce la complessità delle relazioni familiari e mostra come l’infanzia possa essere una risorsa preziosa per vivere meglio poi l’età adulta (Bottega Errante – ore 18.30); in un momento caratterizzato da distanza sociale e limitazioni degli spostamenti, Teresa Monestiroli, autrice di Milano adagio, ed Eleonara Sacco, autrice di Piccolo alfabeto per viaggiatori selvatici, si confronteranno, insieme a Leonardo Merlini, sui nuovi stili del viaggiare (Enrico Damiani Editore – ore 18.30); la traduttrice Camilla Diez parlerà del grande tema dell’amore in tutte le sue declinazioni con Emanuelle Pagano, autrice di Gli adolescenti trogloditi (L’orma Editore – ore 18.30); di amore e morte si discuterà invece con lo scrittore Alessandro Zaccuri e con Demetrio Paolin, autore di Anatomia di un profeta (Voland – ore 19); Sergio Sozi presenterà, assieme a Ignazio Pappalardo, il suo ultimo libro intitolato Giovedi, proponendo una riflessione sui vizi e le virtù degli italiani di tutti i tempi (Ensemble – ore 19).

In occasione dell’uscita del quinto volume della serie Intrigo ad Asmara e della ripubblicazione di Morire è un attimo, l’autore noir Giorgio Ballario e lo scrittore Luca Crovi indagheranno il tema del colonialismo italiano nell’incontro Morosini indaga: il grande noir dell’Italia coloniale (Edizioni del Capricorno – ore 19.30).

Nell’incontro La geopolitica secondo Ogzero Adriano Boano presenterà il progetto Ogzero.org, una factory di autori in continua evoluzione nata dalla collana Orizzonti Geopolitici di Rosenberg & Sellier: il sito si propone di dare spazio all’analisi di temi di attualità come le migrazioni e i terrorismi, le mafie e i conflitti, ma anche i cataclismi ambientali (ore 18.30).

Prosegue il percorso ideato dall’Area Infanzia del Comune di Milano a sostegno della lettura per i bambini. Anche durante la seconda giornata della manifestazione il padiglione virtuale del Comune sarà teatro di incontri tra Reading Ambassadors ed editori indipendenti, che illustreranno le nuove pubblicazioni e i grandi classici dei loro cataloghi dedicati alla prima infanzia (ore 16.30).

Dedicato ai più piccoli anche Come i bambini diventano lettori: l’esperienza di Nati per Leggere, in cui Giovanna Malgaroli e Fabio Bazzoli, entrambi membri di Nati per Leggere, presenteranno insieme alla pediatra Federica Zanetto, il libro Cari genitori, benvenuti in biblioteca (Editrice Bibliografica – 15.30).

 

Si può accedere alla piattaforma interattiva a questo link online.bookpride.net

Il programma completo è disponibile online su www.bookpride.net

Materiali e comunicato stampa al link https://bit.ly/2HxIouK

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui