DONORATICO, 24 ottobre 2020 – Una medaglia d’oro e una d’argento per l’Italia nelle regate beach sprint dell’European Rowing Coastal Challenge di Marina di Castagneto Carducci. Sulla spiaggia di Donoratico, la medaglia d’oro la conquista nel singolo Junior femminile Alice Ramella, che vince entrambi i turni di qualificazione prima sulla Repubblica Ceca e poi sulla Slovenia, per andare a conquistare la vittoria nella finalissima a due contro la Svezia (bronzo per la Slovenia). È argento invece nel singolo Junior maschile Francesco Polleri, anch’egli vittorioso nei primi due turni di qualificazione ma che in finale, complice anche una sfortunata imbarcata presa in prossimità della discesa dalla barca a causa di una grossa onda, si è dovuto accontentare della seconda piazza alle spalle dell’Austria, che conquista anche la medaglia di bronzo. Terminano l’Europeo fuori dalla lotta per le medaglie dopo due turni eliminatori invece il singolo Senior femminile di Teresa Zambon e il doppio Junior misto di Giacomo Pacorig e Lucia Mauri.

Domani mattina dalle 7.30 secondo round di gare, con il recupero delle regate beach sprint interrotte oggi a causa dell’ingrossarsi del mare. Per l’Italia altre due chance di medaglia grazie al doppio Senior misto di Sebastiano Panteca e Annalisa Cozzarini, che riprenderà la corsa al podio dalle semifinali e forte del primo tempo delle qualifiche, e al singolo Senior maschile di Federico Garibaldi, al momento secondo tempo di qualifica tra tutti gli sculler coastal e che riprenderà invece dai quarti di finale.

Nell’immagine (ph canottaggio.org): Alice Ramella e Francesco Polleri

Galleria Foto Regate Beach Sprint sabato (ph mimmo perna)
Speciale European Rowing Coastal Challenge 2020 – Donoratico

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui