Dialogo sui temi  dell’emergenza abitativa, assistenza dei minori in difficoltà e case Ater

Il Sindaco Jwan Costantini e la Vice Lidia Albani hanno ricevuto, questa mattina, la visita istituzione dell’Assessore regionale alle Politiche del Lavoro, Istruzione e Politiche Sociali Pietro Quaresimale, con il quale si sono confrontati sui temi del sociale e dell’edilizia scolastica.

In particolar modo il primo cittadino e l’Assessore Albani hanno illustrato all’Assessore regionale le esigenze del territorio comunale in materia di emergenza abitativa, assistenza dei minori in difficoltà e case Ater.

“Ringraziamo l’Assessore Quaresinale che si è reso disponibile all’ascolto delle nostre richieste in ambito sociale – dichiara il Sindaco Jwan Costantini – siamo certi di poter instaurare un rapporto di sinergia e collaborazione sui temi che si stanno più a cuore, ovvero politiche sociali ed istruzione”.

“Nel corso dell’incontro abbiamo portato all’attenzione dell’Assessore Quaresimale le necessità del nostro comune di reperire anche fondi regionali per la gestione dell’emergenza abitativa – dichiara la Vice Sindaco Lidia Albani – così da poter aiutare i nuclei familiari in difficoltà in modo più corposo e per l’assistenza dei minori che si trovano in istituto. Abbiamo palesato all’Assessore anche la situazione difficoltosa che stiamo affrontando in merito all’occupazione abusiva delle case di proprietà dell’Ater. Auspichiamo che l’ente agisca celermente nell’effettuare gli sgomberi, affinché gli appartamenti possano essere assegnati a coloro che ne hanno diritto e sono in graduatoria”.

In allegato foto dell’Assessore regionale Quaresimale con il Sindaco Costantini e la Vice Albani.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui