Lettera aperta a Beppe Grillo come Garante e custode dei valori fondamentali dell’azione politica del MoVimento 5 Stelle per il suo intervento sul caos nomine del commissario ad acta della sanità calabrese.

______________________________________________________

Caro Beppe,

 

dopo poco più di un anno siamo ancora qui a scrivere per chiedere di unirti a noi in questa battaglia.

Ti scriviamo perché la sanità calabrese resta, dopo tentativi lontani dalla realtà delle cose e dei cittadini calabri, orfana del principale attore: il commissario ad acta. 

 

Ieri, con la nomina e la rinuncia-lampo del prof. Gaudio, si è consumato l’ultimo atto di una vicenda grottesca che ha portato la Calabria ed il Governo ad essere la barzelletta d’Italia. 

Non servono professoroni, commercialisti e legali ma gente competente e con capacità anche pratiche. 

 

Conosciamo bene quanto accaduto prima con il gen. Cotticelli e poi il dott. Zuccatelli; i calabresi tutti si sono ribellati: abbiamo chiesto a gran voce le dimissioni degli oramai ex commissari nominati, ed ora chiediamo l’arrivo in Calabria di Gino Strada.

 

Il Governo, deve fare proprie le richieste di una popolazione che è stanca di subìre in silenzio scelte non sue. Oggi, quel che vuole, la Calabria, lo sta gridando ad alta voce! 

Anche tramite la maggioranza della sua deputazione, e di tutti i senatori del Movimento eletti dal popolo calabro. 

Caro Beppe, per la sanità calabrese serve un Commissario di rottura, una persona che non guardi in faccia a nessuno, che abbia le mani libere, e che soprattutto non prenda ordini e non debba dire grazie a nessuno: chi meglio di Gino Strada, che ha dimostrato sul campo il suo valore e competenza? 

 

#sullastradagiusta, non è solo uno slogan! 

Dai una scossa al Movimento e fai ascoltare, come garante, la voce del Movimento calabrese!

Perché, si è cominciato con un vaffa, ma si può anche finire, con un vaffa!

#fiatosulcollo 

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui