Advertisement

 

Nei giorni scorsi a Massafra, presso la sede regionale e legale dell’ATO PUGLIA, (Associazione Trapiantati Organi OdV), si sono riuniti i soci per discutere e deliberare l’elezione del nuovo direttivo. All’unanimità per alzata di mano Giovanni Santoro, presidente uscente, è stato riconfermato presidente ATO Puglia OdV per il triennio 2020/2023 . Gli altri eletti sono: Antonio  Cerbino (vice presidente); Giusy Argeri (tesoriere), Maria Di Giorgio (segretaria), Pietro Quarato (revisore dei conti). Gli altri componenti del direttivo: Comasia Annese, Antonio Di Giorgio, Saverio Ferricelli, Domenico Indelicati (manca ancora la sua accettazione in quanto era assente).

Advertisement

Il presidente Santoro ha ringraziato tutto il Consiglio Direttivo e ha rivolto a tutti i soci, al di là di chi assume una carica sociale all’interno di una associazione di volontariato, a sentirsi in dovere di essere protagonisti e in prima linea nella collaborazione e organizzazione. “Le soddisfazioni morali e fisiche, se si dona il proprio avere e sapere gratuitamente (ha detto), vengono da sole e non c’è bisogna di cercarle”. Sempre il presidente Santoro ha fatto presente, anche con un invito alla città, che “A causa della situazione attuale di COVID-19, stiamo svolgendo il nostro lavoro da volontari in smart working con precauzione di sicurezza previste.  Siamo raggiungibili tramite e-mail o telefono e ti risponderemo al più presto.

Speriamo che tutti rispettiamo le raccomandazioni del Servizio sanitario nazionale poiché stiamo cercando di proteggere noi stessi e gli altri evitando il contatto sociale quando non è necessario.

Tieniti al sicuro e aiuta gli altri in questo momento difficile.

RESTA A CASA NOI CERCHEREMO DI AIUTARTI!!!!!!

Grazie.”

Per contatti: Tel./Fax 099.880018

Nella foto Lo stendardo dell’ATO Puglia.

Nino Bellinvia

Advertisement
Articolo precedente“S.U.D. per l’Italia” – #SosteniamoUnitiDiritti
Articolo successivoRotondi (FI): “La Nuova Democrazia.it offre un contributo molto elevato per la costruzione di costruzione di un grande Centro”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui