Dal 3 al 23 dicembre SOS Villaggi dei Bambini, in collaborazione con gli Amici del Loggione della Scala di Milano, presenta un calendario di concerti di musica classica, trasmessi online in rispetto delle misure di contenimento del Covid-19. I fondi raccolti contribuiranno a sostenere i laboratori e le attività dedicate ai 500 bambini e ragazzi accolti da SOS Villaggi dei Bambini in Italia.

 

Milano, 1 dicembre 2020 – Nonostante la pandemia da Covid-19 abbia sconvolto le nostre vite, rivoluzionato la nostra quotidianità e obbligato a rivedere anche le tradizioni natalizie, SOS Villaggi dei Bambini per infondere la magia del Natale e per condividere questo momento che ci vede lontani fisicamente ma vicini nello spirito presenta una serie appuntamenti culturali che uniscono intrattenimento e solidarietà.

 

SOS Villaggi dei Bambini e gli Amici del Loggione della Scala di Milano hanno unito le loro forze in un calendario di concerti di musica classica, che si terranno a partire da giovedì 3 dicembre online, all’interno di alcuni dei più eleganti luoghi di Milano e Brescia e nel rispetto delle misure di contenimento del Covid-19.

“Questo sarà un Natale particolare per tutti. SOS Villaggi dei Bambini si è adattata alle necessità dettate dalla pandemia e ha individuato una formula nuova che ci permette di stare tutti insieme, scambiarci gli auguri, sebbene virtualmente, e accendere nel cuore la voglia del Natale. Sono stati organizzati quattro concerti online per rinsaldare il rapporto con i nostri amici e sostenitori e lanciare una raccolta fondi che ci aiuti a sostenere le nostre attività in questo periodo di difficoltà” ha dichiarato Roberta Capella, Direttore di SOS Villaggi dei Bambini.

 

Quattro concerti di musica classica per coinvolgere e avvicinare, oltre agli appassionati, un pubblico sempre più ampio, e allo stesso tempo per aiutare l’Organizzazione, impegnata da oltre 70 anni nella tutela dell’infanzia più fragile, a sostenere bambini e ragazzi a cui le famiglie, per diverse ragioni, non possono garantire le cure necessarie. Al puro intrattenimento musicale e culturale, è affiancata una raccolta fondi lanciata da SOS Villaggi dei Bambini, il cui scopo è sostenere concretamente le attività dell’Organizzazione e aiutare gli oltre 500 bambini e ragazzi accolti nei 6 Villaggi SOS in Italia. Le donazioni saranno effettuabili accedendo al link del concerto a cui si vorrà assistere.   

 

Le iniziative virtuali che abbiamo organizzato, per celebrare il Natale insieme a SOS Villaggi dei Bambini, sottolineano l’importanza di creare il pubblico di domani, avvicinando alla musica classica anche i più giovani. La musica ha un enorme potenzialità perché arriva dove le parole non arrivano. È un’esperienza straordinaria che ci lega a persone anche lontane, donandoci momenti meravigliosi”, dichiara Daniela Uccello, direttore artistico dell’iniziativa.

 

 

 

CALENDARIO DEI CONCERTI DI MUSICA CLASSICA:

 

Giovedì 3 dicembre, ore 18.30 –   Fantasiestüke

Dalla Cascina di Brescia, verrà trasmesso online il concerto del violoncellista Marco Mauro Moruzzi e il pianista Denis Malakhov, registrato prima della pandemia. Si esibiranno in musiche di Robert Schumann e Johannes Brahms.

Per assistere al concerto e fare una donazione a SOS Villaggi dei Bambini bisogna collegarsi al sito www.sositalia.it/3dicembre

Mercoledì 9 dicembre, ore 18.30 – Amor Di Poeta

Per il secondo concerto è stata scelta come location la sede degli Amici del Loggione della Scala di Milano. Nella prima parte, il tenore Liu Jiarui, canterà i Dichterliebe di Robert Schumann – ritenuto uno dei più grandi compositori di musica romantica – accompagnato al pianoforte da Muriel Grifó. Nella seconda parte del concerto la violinista Maria Ciavatta allieterà il pubblico con la Sonata di Edvard Grieg.

Per assistere al concerto e fare una donazione a SOS Villaggi dei Bambini bisogna collegarsi al sito www.sositalia.it/9dicembre

Mercoledì 16 dicembre, ore 18.30 – Cantando Amor

Dal Santuario dell’Ortica il mezzosoprano Elsa Biscari, accompagnata alla tiorba dal musicista Carlo D’Ariano proporranno un concerto di musiche di Johann Kapsberger – soprannominato “il tedesco della tiorba”, per la sua fama come virtuoso della tiorba – Giulio Caccini, Claudio Monteverdi, Niccolò Piccinini, Barbara Strozzi e Tarquinio Merula.

Per assistere al concerto e donare, collegarsi a www.sositalia.it/16dicembre

Mercoledì 23 dicembre, ore 18.30 – Auguri musicali dall’Opera Nazionale dell’Estonia, situato nel cuore di Tallin.

Il soprano Ille Saar e il baritono Aare Saal insieme alla pianista Pille Saar eseguiranno arie e duetti tratte dalle più celebri opere di Giuseppe Verdi.

Per assistere al concerto e donare, si potrà andare su www.sositalia.it/23dicembre

 

 

 

 

Per informazioni: volontari@sositalia.it

Per ulteriori informazioni stampa contattare UFFICIO STAMPA SOS VILLAGGI DEI BAMBINI

Valeria Sabato, 373 5515109 v.sabato@inc-comunicazione.it

Federica Aruanno, 344 3449685 – f.aruanno@inc-comunicazione.it

 

SOS Villaggi dei Bambini è parte del network di SOS Children’s Villages, la più grande Organizzazione a livello mondiale impegnata da oltre 70 anni nel sostegno di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle. Lavora con le famiglie d’origine per prevenire le crisi che ne causano la separazione e offre accoglienza di tipo familiare ai bambini che sono privi di cure adeguate. È presente in 136 Paesi e territori, dove aiuta oltre 1 milione di persone tra bambini, bambine, ragazzi, ragazze e le loro famiglie.  In Italia promuove i diritti di oltre 44.000 bambini e giovani e si prende cura di oltre 1.000 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio. Lo fa attraverso 6 Villaggi SOS – a Trento, Ostuni (Brindisi), Vicenza, Roma, Saronno (Varese), Mantova – un Programma di affido familiare interculturale a Torino e un Programma di sostegno psico-sociale per Minori Stranieri Non Accompagnati in Calabria.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui