Advertisement

 

chi vuol far cadere il governo oggi è un irresponsabile, oltre ad essere ignorante politico !

Advertisement

L’Italia ha avuto una grande fortuna in questi ultimi due-tre anni: l’uomo Giuseppe Conte che, con la sua pacatezza, educazione, rispetto altrui, ma anche con immani fatiche di fronte ad una  ignoranza politica italiana stomachevole, merita senza ombra di dubbio, piaccia o non piaccia, un forte apprezzamento.

Oggettivamente, nessuno, ripeto nessuno, avrebbe potuto fare ultimamente quanto ha fatto lui anche pescando nel novero dei migliori esponenti della politica italiana.

Mi chiedo come certuni, sia della maggioranza che dell’opposizione, specie un ex sindaco di Firenze che al solo vederlo mi ha determina…discinesie gastriche  come è successo sin dal momento che l’ho conosciuto qui a Belluno, soggetto che mi disturba politicamente al pari di un altro politico della Lega che, insieme  con una certa Vispa Teresa, così come l’ha chiamata il governatore della Campania,  fanno l’en plein quanto ad ignoranza politica, anche per una certa cattiveria insita nel loro dna.

Detto questo, ove il governo dovesse cadere a causa di costoro, cosa che presumo non succeda anche perché, per fortuna, questa nostra malata democrazia prevede un capo dello Stato, i soggetti sopraccitati meriterebbero la forca per tutto il resto della loro vita, in quanto l’Italia che, in questo momento ha il sostegno potente dell’Europa, una volta allentata la morsa del virus in essere, ha tutte le risorse per ripartire alla grande. E ciò, non solo grazie alle risorse finanziarie del Recovery, ma anche e soprattutto grazie alla sonora lezione che ci ha impartito il Covid in tutti i contesti della vita.  Il discorso sarebbe lungo e non sarei lontano, per certi versi, dall’affermare che  esso è servito.

Proviamo ad immaginare oggi l’Italia “infettata” e senza governo…ove venisse esercitata l’ignoranza politica dianzi citata.

Domanda: “Possibile che due-tre soggetti della politica che hanno subito bastonate, denunce a iosa, costretti ai sevizi sociali e che, politicamente valgono come il due di picche, continuino a rompere politicamente gli organi di procreazione….?

Arnaldo De Porti

Belluno-Feltre

Advertisement
Articolo precedenteIda Cardillo e Gaia Silvestri lanciano una nuova sfida per la Città di Massafra in vista delle Comunali del 2021
Articolo successivoCapezzoli (Italia dei Valori): La Corruttela Toscana “Reclutamento e favori nell’assistenza a minori svantaggiati: agli arresti domiciliari anche un giudice onorario lucchese”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui