A SEGUITO DEGLI EVENTI AL CAMPIDOGLIO DI WAHINGTON LO SCORSO WEEK-END, L’UOMO CHE SI PROCLAMA  L’ “Q-Anon Shaman”, USANDO LO PSEUDONIMO JACK ANGELI E’ STATO ARRESTATO IERI IN ARIZONA.

PER L’ANAGRAFE (ED I DOCUMENTI GIUDIZIARI) SI TRATTA DI UN CERTO JACOB ANTHONY CHANSLEY, CHE CON NOI ‘ITALIANI O ITALO-AMERICANI HA PROPRIO NULLA DA CONDIVIDERE.

QUINDI, PRIMA CHE I POCHI INFORMATI GURU DEI MEDIA INTERNAZIONALI CONTINUANO GETTARE FANGO SULLA NOSTRA ETNIA METTIAMO I PUNTINI SUGLI I – E PRIMA CHE CI AFFIBBIANO, OLTRE A FARCI TUTTI MAFIOSI O NDRAGHETISTI  ANCHE TERRORRISTI ED INVASORI DEL “CAPITOL” DI WASHINGTON DC,

METTIAMOCI IN CHIARO

 

MELO CICALA, PRESIDENTE

INSIEME PER GLI ITALIANI

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui