Fondazione Pistoia Musei annuncia la riapertura delle sue sedi espositive: da giovedì 21 gennaio la sede di Palazzo de’ Rossi, che ospita la mostra Pistoia Novecento. Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, e Caterina Toschi, potrà nuovamente accogliere i visitatori in ottemperanza al DPCM del 16 gennaio 2021 che consente la riapertura dei musei in Toscana.

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle 11.00 alle 19.00, mentre resterà chiusa nel fine settimana.

 

In seguito alle nuove disposizioni, inoltre, si comunica che l’apertura della grande e attesissima antologica AURELIO AMENDOLA. Un’antologia a cura di Paola Goretti e Marco Meneguzzo, prevista a novembre scorso, è fissata per lunedì 8 febbraio 2021.

 

«Questa riapertura – dichiara Luca lozzelli, amministratore unico Pistoia Eventi Culturali – è un bel segnale che ci riempie di gioia e che scioglie quella sospensione che stavamo vivendo. Ora l’invito, per chi visita i musei e per chi li gestisce, è quello alla totale responsabilità, perché non si debba essere costretti nuovamente a dolorose retromarce».

 

 

PER INFO E PRENOTAZIONI: www.fondazionepistoiamusei.it

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui