Roma, 25 gen – “L’Egitto è un partner importante non solo per l’Italia ma per tutta l’Europa e la questione di una gravissima violazione dei diritti umani ai danni di un cittadino europeo riguarda non una sola nazione ma l’intera Unione europea. Il coinvolgimento dell’Ue è fondamentale per esercitare maggiori pressioni sull’Egitto e per questo ringraziamo il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e la Farnesina che sono riusciti ad europeizzare la questione Regeni che oggi è stata al centro del Consiglio Affari Esteri dell’Unione”.
Lo dichiarano i senatori M5S della Commissione Esteri di Palazzo Madama.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui