Advertisement

Roma, 1 febbraio 2021 – “La crescita del manifatturiero delle piccole e medie imprese è un segnale positivo per tutto il nostro sistema produttivo, che ci fa sperare in una svolta significativa che compensi anche le difficoltà occupazionali”, così la presidente della commissione Attività produttive della Camera Martina Nardi.

“La volontà politica che guida le proposte di governo devono essere pienamente in grado di cogliere la gravità della situazione – aggiunge Nardi – Non è permesso sbagliare e non è permesso anteporre tattiche o interessi più o meno personali ai bisogni e alle urgenze del paese”

Advertisement

“Grazie ai fondi UE che arriveranno con il Recovery Fund – conclude Nardi – ci sono le condizioni materiali per rilanciare l’economia italiana. Ora servono le condizioni politiche, una maggioranza solida, stabile e seria che ci conduca fuori dalla pandemia e faccia le riforme indispensabili per garantire uno sviluppo sostenibile su tutto il territorio nazionale”.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteGoverno, Serracchiani: “Iv converga sul nome di Conte”
Articolo successivoCASSA FORENSE: FONDO PER L’ESONERO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI – INFO N° 196

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui