Advertisement

Franco Pacenti porta le sue annate a 5 stelle a Benvenuto Brunello Off 2021

All’evento che si terrà nei weekend di marzo a Montalcino, l’azienda vitivinicola Franco Pacenti presenterà in anteprima la tanto acclamata annata 2016 del Brunello di Montalcino, accompagnata dalla maestosa Riserva 2015

Montalcino si ritrova in presenza, anche se a numero chiuso, per degustare la nuova strepitosa annata del Brunello che ha già fatto molto parlare di sé. È infatti scattato il conto alla rovescia per Benvenuto Brunello Off, un’edizione in sicurezza, con accessi limitati le cui porte si apriranno dal primo weekend di marzo. E tra le aziende presenti, non poteva di certo mancare Franco Pacenti, storica cantina di Montalcino che da oltre cinquant’anni ha fatto del rispetto della tradizione e del legame con il territorio i suoi punti di forza.

Sarà l’occasione per degustare il tanto atteso Brunello 2016 di Franco Pacenti, un vino, come dicono dalla stessa cantina, molto accattivante, dal fascino particolare, dovuto ad un andamento climatico altalenante. “Replicare il successo del Brunello 2015 sembrava impossibile – commentano Lorenzo, Lisa e Serena, figli di Franco, oggi terza generazione della famiglia alla guida della cantina – ma la 2016 ci ha davvero sorpreso. È un Brunello elegante, armonico e complesso, con note balsamiche tipiche del versante nord, già godibile adesso, ma perfetto anche per un lungo invecchiamento. Ve lo consigliamo con carni rosse in umido, selvaggina e formaggi stagionati”.

Advertisement

Accanto alla 2016, a Benvenuto Brunello Off sarà possibile assaggiare anche la Riserva 2015. Si tratta di un vino prodotto esclusivamente nelle annate di grandissima qualità e questo già la dice lunga sull’eccellenza del prodotto. “Il Brunello di Montalcino DOCG Riserva 2015 è sicuramente una grande bottiglia che farà la storia – aggiungono dall’azienda – dopo un invecchiamento di 40 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia e francese, si rivela un vino di grande struttura, elegante, austero e persistente”.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDEF Comune di San Giovanni in Fiore su politiche sociali
Articolo successivoNapoli, al Vomero campane per la differenziata sommerse dai rifiuti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui