Advertisement

STAFFETTA ARCURI-FIGLIUOLO, DE RANGO (CIMOP): “BUON LAVORO AL GENERALE ANTI COVID, DAI PROFESSIONISTI DELLA SANITÀ PRIVATA IL 101% DELL’ IMPEGNO”.

“Buon lavoro al generale Francesco Paolo Figliuolo, chiamato in causa dal premier Mario Draghi per un cambio di passo totale nell’emergenza Covid: i professionisti della sanità privata saranno come sempre a disposizione dell’interesse collettivo per dare il 101% del loro impegno”.

Così la dott.ssa Carmela De Rango, Segretario Nazionale della CIMOP (Confederazione Italiana Medici Ospedalità Privata) secondo cui la densa esperienza logistica del militare sarà preziosissima nella gestione di una fase così delicata come la campagna di vaccinazione.

Advertisement

“Il paese si trova dinanzi una montana da scalare, come d’altronde tutti gli altri Stati del mondo. Ma purtroppo in Italia scontiamo un ritardo nel numero di vaccinazioni che va rapidamente colmato. Al nuovo commissario per l’emergenza Covid va tutto il nostro sostegno, nella consapevolezza che è atteso da un compito sì arduo ma di straordinaria rilevanza per le sorti generali di cittadini, pazienti e professionisti che attendono le dosi per ricominciare a vivere con rinnovata speranza e serenità. Anche in questa fase i professionisti della sanità privata della CIMOP non faranno mancare, come consuetudine, il loro apporto quantificato in competenza, disponibilità e senso dello Stato in un momento estremamente complesso per tutti e in special modo per i medici. Per un momento, mi auguro che si provi a unire davvero le forze per centrare un obiettivo vitale”.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteSANREMO MAI VACCINATI?!
Articolo successivoAmazon.it svela la mappa di popolarità degli artisti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui