Advertisement

Dai sondaggi emerge che gli elettori di centrodestra premiano la svolta moderata e governista di Forza Italia e Lega e puniscono la linea di destra sovranista e radicale di Fratelli d’Italia. Anche gli elettori di centrodestra come tutti gli altri sono interessati a lavoro, economia, fisco, pensioni, sanità, salute, scuola, università, ambiente e sono saturi di temi come sicurezza e immigrazione. Il 6 gennaio, data del tentativo di golpe in Usa, è crollato il muro del sovranismo di destra (citazione di Sallusti). Il futuro del centrodestra è al centro, su posizioni riformiste, liberali, cattoliche, moderate, garantiste. Come Forza Italia delle origini: quella piena di ex socialisti, ex comunisti, radicali e liberali, quella nobile dei Vertone, dei Savelli, dei Melograni, dei Della Valle, delle Francesche Scopelliti.. E anche la vera Lega delle origini aveva un’anima popolare e di sinistra, oltre che cattolica e liberale, mentre in quella Lega delle origini l’ala reazionaria, di destra, oscurantista era minoritaria… Quindi ben venga che la Lega torni alle origini, che abbandoni il sovranismo di destra e il nazionalismo securitario che ne avevano snaturato l’identità e avevano fatto allontanare gli elettori della prima ora, nonchè tanti elettori cattolici e liberali. Quindi è un bene per la Lega (ma questo non mi interessa non essendo della lega) ma soprattutto per la democrazia che la Lega si sposti al centro e abbandoni la destra sovranista, nazionalista e antimigranti!

Movimento Democratico “Italia Insieme”

Advertisement

www.movimentoitaliainsieme.it

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteXII EDIZIONE LAND ART AL FURLO CHIAMATA 2021 Cento passi, tre fontane, un filo
Articolo successivoMASCARILLA 19 – CODES OF DOMESTIC VIOLENCE AL CASTELLO DI RIVOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui