Advertisement

La decisone è stata assunta con un atto di indirizzo della giunta comunale, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, assistita dal segretario generale Ciriaco Di Talia, aderendo alla richiesta della signora Rosina Visciglia, prodotta a nome del Team Italy della WorldWide Endomarch. Ne hanno dato comunicazione il sindaco Gianni Papasso e l’assessore alle politiche sociali, Elisa Fasanella. La manifestazione “Endo March” in maniera virtuale, prevede l’illuminazione di colore giallo un monumento della città e coinvolgendo i cittadini ad indossare un capo di abbigliamento di colore giallo. Il mese di marzo è stato scelto dagli organizzatori dell’evento per essere destinato, appunto, all’informazione e alla conoscenza dell’“Endometriosi”. Da 8 anni a Roma in occasione della Marcia Mondiale che si svolge in più di 55 capitali, al Team Italy, si uniscono donne affette da questa patologia provenienti da ogni regione italiana che con una marcia pacifica chiedono il riconoscimento della propria malattia allo Stato. L’amministrazione comunale della Città di Cassano All’Ionio, a tale riguardo, essendo l’iniziativa proposta di notevole interesse sociale, intende far conoscere e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e approfondire la conoscenza su questa patologia. Una copia del deliberato, dichiarato immediatamente esecutivo, è stato trasmesso all’Ufficio Servizi Sociali per quanto di competenza.

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteLa formazione del Consiglio Libico per i diritti umani in Marocco
Articolo successivoCASSANO_DAL DIPARTIMENTO AMBIENTE DELLA PROVINCIA LE AUTORIZZAZIONI PER TRE DEPURATORI COMUNALI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui