Advertisement

La multinazionale ricerca figure diplomate e laureate per le sedi in Italia

Eni ha sottoscritto con le organizzazioni sindacali di categoria un contratto di espansione introdotto nel 2019, che favorirà il ricambio generazionale con l’introduzione di nuove competenze e nuovi mestieri grazie all’assunzione di 500 nuove risorse umane previste già per il 2021. L’intesa prevede anche l’adesione volontaria per l’accompagnamento alla pensione per un numero massimo di 900 risorse. Sul sito di Eni sono al momento presenti diversi annunci di lavoro per la ricerca delle seguenti figure diplomate e laureate: Esperti Manutenzione Meccanica, i quali dovranno eseguire la programmazione degli interventi di manutenzione, garantire l’assistenza specialistica, assistere il responsabile di unità proponendo modifiche e migliorie e assicurare la gestione delle attività specialistiche eseguite da terzi; Operatori Junior Impianto Trattamento Acque, che dovranno ricevere le consegne dall’operatore smontante e i relativi aggiornamenti, prendere visione della situazione dell’impianto, eseguire le manovre necessarie sulle apparecchiature d’impianto, effettuare tutti i controlli presidiando le aree di competenza e seguire l’andamento dei processi; Esperti Analisti di Laboratorio, che dovranno verificare l’adeguatezza dei metodi di prova rispetto ai requisiti dell’analisi e segnalare eventuali anomalie, gestire la preparazione di campioni e la predisposizione di apparecchiature per l’esecuzione di analisi e prove ed eseguire le analisi  complesse a partire da standard certificati; Addetti Attività Commerciale, che dovranno assicurare il raggiungimento dei target di vendita stabiliti, determinare gli obiettivi da assegnare ai soggetti terzi, monitorare l’andamento vendite e le performance, analizzare il territorio e il mercato di riferimento e conoscere le caratteristiche dei prodotti e gestire la politica dei prezzi.

Advertisement

Per verificare tutte le figure ricercate al momento … continua a leggere

 

 

(da collegare al link: http://suntini.it/diariolavoro_eni_4_21.html )

 

Staff Edipress

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteMENO TEATRO E PIU’  ONESTA’ INTELLETTUALE !
Articolo successivoDIMMI COME PASSI LA SERATA E TI DIRÓ CHE BIRRA BERE: DAL MASTRO BIRRAIO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui