Advertisement

L’imprenditrice foggiana alla guida dell’emanazione territoriale di Fondimpresa in Puglia

 

Advertisement

Sarà Daniela Eronia a guidare l’OBR Puglia per il triennio 2021-2024. Imprenditrice, presidente del comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Foggia, membro della commissione di contrasto alla criminalità economica di Confindustria Foggia, Eronia, va a capo dell’Organismo Bilaterale Regionale (O.B.R.) Puglia, l’associazione nata quale articolazione territoriale regionale di Fondimpresa, il Fondo paritetico interprofessionale istituito da Confindustria, CGIL, CISL, e UIL

 

La nomina si è avuta al termine dell’assemblea dei soci che si è svolta presso la sede di Confindustria a Bari, durante la quale è stato nominato il nuovo CDA di OBR Puglia. Accanto alla Eronia, sono stati nominati la vice presidente Stefania Verna, ed i consiglieri Vittorio Colangiuli, Antonio Galeone, Salvatore Arnesano e Cosimo Leone.

 

Sono tante le sfide che attendono il nuovo presidente alla guida di un’associazione che rappresenta in Puglia un fondo interprofessionale tra i più attivi sul territorio regionale. Oltre 14 mila aziende aderenti, oltre un milione di lavoratori coinvolti, oltre 1 milione i fondi utilizzati dalle imprese pugliesi nel 2020 utilizzando Fondimpresa per la formazione dei lavoratori. Numeri che devono essere alla base del rilancio del sistema impresa pugliese che intende fare della formazione dei lavoratori un asset strategico di crescita.

 

“Per me è un onore. So che sarà impegnativo ma ce la metterò tutta – esordisce Daniela Eronia subito dopo la nomina. Ringrazio il Presidente uscente, Antonio Galeone, con il quale ho lavorato molto bene quale componente del CdA, tutti i consiglieri, l’Assemblea dei Soci, il Collegio dei Revisori. Un ringraziamento particolare al Presidente di Confindustria Foggia, Giancarlo Dimauro, che mi ha confermato la sua fiducia e che è stata positivamente accolta dal Presidente di Confindustria Puglia, Sergio Fontana. Un ringraziamento al Direttore di Confindustria Puglia, Vittorio Colangiuli. Da donna che si è sempre schierata dalla parte e a sostegno delle donne sono ben felice che anche la vice presidenza sia in capo ad una donna, Stefania Verna. Sono certa che lavoreremo bene insieme. E’ importante che l’intero staff si impegni al massimo perché, proprio in questo periodo, è fondamentale supportare le

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteSOTTOSEGR. NESCI: “A VIBO VALENTIA PER ASCOLTARE LE NECESSITÀ DEL TERRITORIO”
Articolo successivoLibro illustrato sulla Resistenza > “Nome di battaglia Nero” della scrittrice e illustratrice Sonia Maria Luce Possentini > Rrose Sélavy Editore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui