Advertisement

Il primo cittadino: “le zone di prelievo non sono quelle di inseminazione. Noi pronti ad un tavolo di confronto con il comparto pesca”

 

Advertisement

Questa mattina il sindaco Jwan Costantini , insieme al vice sindaco Francesco Marconi e del consigliere delegato alla Pesca Marino Di Domenico del Comune di Tortoreto, ha incontrato il vice presidente della Regione Abruzzo Emanuele Imprudente, per confrontarsi sul tema del ripascimento delle spiagge e l’individuazione delle zone di prelievo della sabbia.

 

“Dopo un’attenta ed approfondita valutazione ci siamo resi conto che le zone di prelievo non sono quelle di inseminazione, come erroneamente riportato da alcuni organi di stampa – dichiara il sindaco Costantini –  siamo pronti ad un incontro con tutte le categorie interessate al fine di fornire riposte e approfondimenti esaustivi che interessano un importante tematica di rilievo ambientale, vitale soprattutto per il comparto della pesca”.

 

 

In allegato foto del sindaco Costantini, con il vice presidente Imprudente ed il vice sindaco del Comune di Tortoreto Marconi.

 

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteConsorzio Grana Padano e Smart Future Academy:  siglata la partnership per aiutare giovani a comprendere cosa fare “da grandi”
Articolo successivoThe Masters: ad Augusta vince Matsuyama, la “Green Jacket” è sua

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui