Advertisement

Tatiana Andreoli eletta Rappresentante Atleti al CONI

Al termine delle elezioni dei Rappresentanti degli Atleti al Salone d’Onore CONI Tatiana Andreoli è stata eletta con 51 voti. E’ la prima atleta nella storia della Fitarco ad entrare nel Consiglio Nazionale del CONI. 

Advertisement

Le dichiarazioni dell’azzurra: “Sono molto emozionata per essere stata eletta e sono davvero felice di essere la prima arciera a rappresentare la nostra Federazione nel Consiglio Nazionale. Pur essendo ancora giovane conosco le esigenze degli atleti e, ricoprendo questo ruolo, vorrei poter dare alla nostra disciplina maggior peso nel mondo dello sport italiano”.

Si è svolta oggi presso il Salone d’Onore del CONI a Roma la prima della tre giorni elettiva delle Assemblee di categoria che dovranno eleggere i rappresentanti al Consiglio Nazionale Elettivo del 13 maggio.
La prima votazione ha riguardato gli atleti: sui 122 aventi diritto sono stati in 109 a scegliere i rappresentanti nell’organo assembleare dell’Ente.

Per il tiro con l’arco è una giornata importante visto che, per la prima volta nella storia della Federazione, un’arciera è stata eletta come Rappresentante degli Atleti in seno al Consiglio Nazionale CONI. Un’ottimo risultato se consideriamo che ha ottenuto 51 voti ed è stata la terza come numero di preferenze.

Sono molto emozionata per essere stata eletta e sono davvero felice di essere la prima arciera a rappresentare la nostra Federazione nel Consiglio Nazionale. Pur essendo ancora giovane conosco le esigenze degli atleti e, ricoprendo questo ruolo, vorrei poter dare alla nostra disciplina maggior peso nel mondo dello sport italiano“.

Queste le parole a caldo di Tatiana Andreoli prima di lasciare il Palazzo H e dopo aver scambiato i contatti con gli altri atleti eletti.

Questi i 9 atleti eletti: Filippo Mondelli (Canottaggio) 54, Raffaella Masciadri (Pallacanestro) 52, Tatiana Andreoli (Tiro con l’Arco) 51, Federico Pellegrino (Sport Invernali) 50, Anna Cappellini (Sport del Ghiaccio) 48, Carlo Molfetta (Taekwondo) 46, Elena Pantaleo (Federazione Italiana Kombat) 41, Giulia Imperio (Pesistica) 38 e Francesco Marrai (Vela) 32.
Primi dei non eletti Teresa Frassinetti (Federazione Italiana Nuoto) 31, Paolo Lorenzi (Tennis) 30 e Chiara Colantoni (Tennistavolo) 28. Andrea Pucciarello (Pentathlon Moderno) ha incassato 19 voti e Sofia Della Vedova (Wushu Kung Fu) 18.

 

LA SCHEDA DI TATIANA ANDREOLI

 

TATIANA ANDREOLI 

Società Fiamme Oro – Gruppo Sportivo Polizia di Stato

Nata il 01/01/1999 a Venaria Reale (To)

Tesserata dal 2009 – Esordio internazionale 2014

11ª Ranking World Archery

Cresciuta arcieristicamente nella società torinese Arcieri Iuvenilia, ha raggiunto fin dagli esordi degli ottimi risultati internazionali che l’hanno portata a vestire precocemente la maglia del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato – Fiamme Oro.

E’ stata una delle prime arciere a trasferirsi presso la Scuola Federale FITARCO di Cantalupa, dove si è dedicata a tempo pieno all’attività agonistica, concludendo nel contempo il percorso di studi superiori presso un istituto di Pinerolo.

Si è subito distinta con la Nazionale Giovanile. Quando era ancora nella categoria Allieve, ha vinto il titolo iridato indoor individuale e a squadre junior nel 2014 al suo esordio azzurro, per poi vincere l’argento iridato e l’oro a squadre indoor nel 2016 e il titolo mondiale a squadre indoor nel 2018. Ha vinto il titolo europeo outdoor sia individuale che a squadre nel 2016 e ad inizio 2017 si è confermata campionessa europea indoor.

Nel 2018 la consacrazione: ai Mondiali Giovanili di Rosario ha vinto uno storico oro a squadre con Lucilla Boari e Vanessa Landi (successo mai ottenuto in precedenza dal trio femminile olimpico), con le quali ha poi preso parte al suo primo Mondiale Senior a Città del Messico. Da quel momento è diventata titolare fissa della Nazionale maggiore.

Nel 2018 con la Nazionale senior è argento a squadre agli Europei di Legnica. Nel 2019 argento a squadre nella prima tappa di Coppa del Mondo a Medellin. Poi, ai Mondiali in Olanda, le azzurre non sono riuscite a conquistare il pass olimpico a squadre, ma ai successivi Giochi Europei di Minsk la Andreoli ha vinto l’oro individuale.

Il suo obiettivo è ottenere il pass a squadre per Tokyo nella tappa di Coppa del mondo di Parigi il prossimo giugno ed esordire ai Giochi Olimpici di Tokyo.

 

IN ALLEGATO FOTO FITARCO E WORLD ARCHERY LIBERE DA DIRITTI EDITORIALI

 

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteMILA OGLIASTRO THE WISTERIA SUITES KOINÈ by DODICILUNE / IRD
Articolo successivoProfumo d’erba e di elezioni a Roma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui