Advertisement

La missione Florida di Italia Softball è cominciata. Le azzurre sono in volo verso la destinazione che le accoglierà per le prossime due settimane. La partenza, prevista inizialmente per il 13 aprile, è stata rinviata per risolvere alcune pratiche burocratiche legate all’approdo negli Stati Uniti e alle regole a cui attenersi per la permanenza, cambiate successivamente all’invito di USA Softball e al cui adeguamento la Federazione Statunitense e quella italiana hanno lavorato di concerto con i rispettivi Comitati Olimpici negli ultimi, frenetici giorni. Superati tali ostacoli, le azzurre sono partite dall’aeroporto di Milano Malpensa quest’oggi, giovedì 15 aprile.

 

Advertisement

Per far fronte all’emergenza sanitaria tutte le atlete e lo staff effettueranno Covid test ogni due giorni, oltre a rispettare un rigido protocollo che porterà il gruppo squadra a passare la quarantena in bolla presso il Jackie Robinson Training Complex a Vero Beach, dove è radunata anche la Nazionale statunitense. Il rinvio della partenza ha, di conseguenza, modificato il calendario definitivo, che sarà ufficializzato a breve.

 

ARTICOLO COMPLETO

 

Prosegue in Florida il percorso della Nazionale Italiana di softball

 

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCovid, l’indagine: “Sanità sospesa per 35 milioni di italiani”
Articolo successivoSEMANA CERVANTINA La settimana del Libro Dal 21 al 29 aprile 2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui