Advertisement

Le Associazioni sammaritane che si riconoscono nel progetto politico guidato dall’Avv. Raffaele Aveta “Futuro 2030“, “Passione civica” “Svoltiamo”, “No STIR”, “Movimento civico sammaritano” e l’associazione politico-culturale “S.U.D. per l’Italia” denunciano la paralisi dell’amministrazione comunale sull’avvio delle opere pubbliche promesse alla città. Si segnala, in particolare, lo stop dei cantieri in Via Caduti di Nassiriya e in Piazza Agostino Di Monaco nei quali sarebbero previsti rispettivamente la realizzazione di una dog area e i lavori di riqualificazione della piazza principale del rione Sant’Andrea. Come mai- dichiarano i rappresentanti delle associazioni– il blocco dei lavori sembra essere coinciso stranamente con il rinvio delle elezioni amministrative? Chiediamo chiarezza sulle ragioni dello stop dei cantieri, auspicando l’immediata ripresa degli stessi. Non vogliamo pensare, come molti sostengono, che i cantieri saranno di nuovo operativi solo al momento dell’approssimarsi delle prossime consultazioni elettorali. Nel caos politico che si respira in città e che vede coinvolte le forze politiche che sostengono l’attuale amministrazione Mirra, risulta ancora più chiara la linearità e la validità del progetto che stanno portando avanti i gruppi politici i quali auspicano la candidatura a Sindaco dell’Avv. Raffaele Aveta. Un progetto volto al rinnovamento della politica locale, in termini di idee e di persone, e che guardi al futuro attraverso la realizzazione di politiche di sviluppo sostenibile nel settore ambientale, dell’innovazione tecnologica, della cultura e del turismo. Azioni queste che le associazioni hanno già perseguito in questi anni attraverso tante iniziative realizzate sul territorio cittadino a tutela della salute e dell’ambiente e del ricco patrimonio storico artistico che da anni versa in uno stato di degrado e abbandono.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Advertisement
Articolo precedenteBUILDINGBOX presenta Antonello Viola per il ciclo “La forma dell’oro” | Fino al 6 maggio, Milano
Articolo successivoSOTTOSCRITTO IL NUOVO CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO DELLA FONDAZIONE POLICLINICO GEMELLI–UCSC. UGL SALUTE:”ACCORDO SODDISFACENTE”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui