Advertisement

Nel corso di attività concordate e disposte dalla Questura di Taranto nel fine settimana, una pattuglia di Agenti della Polizia locale ha notato un pubblico esercizio di somministrazione bevande che, nonostante il divieto imposto dal DPCM, contravveniva allo stesso, rimanendo aperto oltre l’orario consentito. Pertanto sono stati sanzionati alcuni avventori presenti all’interno del locale e anche il gestore. In modo provvisorio è stata disposta la chiusura per 5 giorni in attesa del provvedimento definitivo che ne prevede 10.

Sempre nel corso dei controlli sono state sanzionate altre 3 persone che non rispettavano quanto disposto dal DPCM in “zona arancione”.

Advertisement

Controllati e sanzionati i partecipanti ad una festa in abitazione privata.

Disposta un’ordinanza di sgombero nel centro storico, in via Messapia, nei confronti di uomini di nazionalità straniera poiché ospiti in sovrannumero di una abitazione in precarie condizioni igienico-sanitarie.

Nino Bellinvia

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteResidenze artistiche: i cinque progetti vincitori del Bando CURA 2021
Articolo successivoBarcellona P.G. piange l’ex sindaco Roberto Materia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui