Advertisement

SOVERIA MANNELLI. Il santuario diocesano Nostra Signora di Fatima di Soveria Mannelli, in occasione della novena in preparazione alla solennità della Titolare, organizza per il prossimo 10 maggio alle 21 un incontro online con David Murgia, Accademico Pontificio, giornalista di TV2000 e autore e conduttore di “Indagine ai confini del sacro” sul tema “Fatima e i segreti delle apparizioni mariane”.

L’evento verrà trasmesso in streaming sul canale YouTube “Arcipretura di Soveria Mannelli” e sulla pagina Facebook “Parrocchie di San Giovanni Battista e San Michele Arcangelo”.

Advertisement

Il tema è senza dubbio di grande interesse. Negli anni i vari segreti collegati alle apparizioni della Madonna hanno riscosso un interesse talvolta persino morboso.

Dal Terzo Segreto di Fatima ai segreti de La Salette e di Medjugorie, passando attraverso quelli di Lourders, i segreti da annunci personali hanno finito per diventare la prova della veridicità delle apparizioni stesse. Ma è davvero così? Quando e perché i segreti sono diventati più importanti delle apparizioni e dei messaggi pubblici? Ma, soprattutto, sono davvero così importanti?

Si pensi solo al terzo segreto di Fatima che ha finito per riscuotere persino più interesse di quello che è il significato e il messaggio reale di quanto accaduto nel piccolo paesino portoghese.

Di questo e di altro si discuterà con un vero e proprio esperto di apparizioni vere o presunte e dei misteri a esse legati come David Murgia.

La presenza, seppur virtuale, di David Murgia a Soveria non è certo casuale. Come dichiarato dallo stesso giornalista è in uscita un suo libro per Rubbettino sul “caso” Medjugorie

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCOMUNE CASSANO_PROPOSTA PER UNA STRATEGIA DI SVILUPPO TERRITORIALE – PIANO COMUNALE DI RIPRESA E RESILIENZA DEL COMUNE – APPROVAZIONE E DETERMINAZIONI GENERALI PER CANDIDATURA A FORMAZIONE PIANO
Articolo successivoNINNI presenta il nuovo singolo dal titolo “Addo’ se vedene ‘e stelle”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui