Advertisement

«Questa è una settimana decisiva. Attendiamo, giorno dopo giorno, il ritorno alla normalità, con il comparto dell’ospitalità a tavola messo finalmente nelle condizioni di poter programmare la ripresa a regime del lavoro. Se ora si parla di allentamento e/o abolizione del coprifuoco e di riaperture totali, è grazie ai “piccoli”, ai piccoli imprenditori di MIO Italia che da un anno circa, costantemente, pazientemente e con determinazione portano avanti le istanze di un settore irragionevolmente penalizzato da restrizioni di tipo ideologico, non supportate da evidenze scientifiche. È grazie alle proteste fragorose ma anche e soprattutto alle interlocuzioni con politici attenti e aperti all’ascolto, che ora si può cominciare a programmare e a sperare nel ritorno alla piena attività».

 

Advertisement

Lo ha dichiarato Paolo Bianchini, presidente di MIO Italia, Movimento Imprese Ospitalità.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteIntervista a Niccolò Battisti
Articolo successivo“FORTE IMPEGNO PER IL LAVORO E LA SOLIDARIETÀ, VERSO LA 49^ SETTIMANA SOCIALE DEI CATTOLICI ITALIANI”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui