Advertisement

Roma, 12 mag. – “Con le sue parole, il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha confermato nuovamente l’amicizia tra i nostri due popoli. E il forte senso di condivisione e solidarietà. Annunciando che condividerà con l’Italia, come già fatto in passato, il ricollocamento dei rifugiati, la Germania si pone come esempio in Europa. Per un’accoglienza solidale tra tutti i Paesi. A partire da quelli in cui i governi populisti si rifiutano di partecipare al ricollocamento dei rifugiati. È il momento di realizzare una piena politica comune di accoglienza e redistribuzione. Che vincoli al suo rispetto tutti gli Stati aderenti all’Unione”. Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente della commissione Esteri.

 

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNASCE LA MULTINAZIONALE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE EUROPEE.
Articolo successivoLe qualità di De Laurentiis sono come le castagne del prete: poche, crude e fradice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui