Advertisement

Stefania Orlando, dopo il successo riscosso al GRANDE FRATELLO VIP su Mediaset (Canale 5), ci presenta il video ufficiale di BABILONIA (di Nartico/S. Orlando, per la regia di Davide Legni), un ritmato tormentone a reggaeton, con un testo fresco e giovane.

Stefania Orlando – Foto Roberto Chiovitti – Make up Gennaro Marchesi – Location Leon’s Place Hotel Roma www.leonsplacehotel.it – Abiti Elisabetta Franchi

Dopo le sue precedenti canzoni, tutte molto originali e significative (Sotto la luna, Vita bastarda, A troia, Legami al letto, Su e giù, Omologazione) arriva BABILONIA, singolo prodotto da Francesco Morettini e Luca Angelosanti di Casamusica, già disponibile su tutti i digital store, pubblicato mentre Stefania era ancora nella casa del Grande Fratello (totalizzando complessivamente, sui vari portali digitali, oltre un milione di ascolti).

Advertisement
Stefania Orlando – Foto Roberto Chiovitti – Make up Gennaro Marchesi – Location Leon’s Place Hotel Roma www.leonsplacehotel.it – Abiti Elisabetta Franchi

Il clip già nel primo giorno di pubblicazione è arrivato fino al 7° posto fra i video di tendenza (adesso ha superato le 300mila visualizzazioni).

Link video “Babilonia”: https://youtu.be/hPrEBSFx2Jk

Stefania Orlando è nata a Roma ed è cresciuta a pane, Tv e musica. Per questo, dopo aver condotto per anni “I Fatti Vostri” e “Il Lotto alle Otto”, ha deciso di trasformare la sua più grande passione in lavoro, mettendo su la band degli “Orlando Furiosi”. Il primo singolo, “Sotto la luna” è uscito nel 2007. Nella sua vita artistica è stata tante cose: modella, conduttrice e cantautrice.

Link e social:
FB Novalis: https://bit.ly/2yN5s4Q
FB Stefania: https://bit.ly/3xqC2Tr
IG Novalis: https://bit.ly/3b8FDcp
IG Stefania: https://bit.ly/2It9pA2
https://www.novalis.it/
http://bit.ly/MusicNovalis
https://www.casamusica.it/

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNasce Ross Roys Records. La prima traccia è “My Heartbeat” 
Articolo successivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui