Advertisement

(20 maggio 2021) – “Ritengo che l’impossibilità di trasmettere le partite su Rai Italia per la mancanza di acquisizione dei diritti di proprietà intellettuale sulle partite di calcio per l’estero sia stata una grave mancanza ed avrà delle ripercussioni sulla percezione che i nostri connazionali appassionati di sport hanno dell’Italia.

Lo sport è motivo di socializzazione, crea Comunità e dibattito e la trasmissione delle partite di calcio creava tutto questo, faceva ritrovare gli italiani insieme per vedere le partite e contribuiva a ricreare quel clima culturale che ci appartiene anche all’estero.

Advertisement

Per tale ragione ho già sensibilizzato il Sottosegretario allo Sport ed in giornata la incontrerò per capire come procedere per venire incontro alle esigenze dei nostri connazionali all’estero.

L’informazione sportiva è fondamentale anche all’estero e molti nostri connazionali si sono distinti per aver aver creato e promosso con successo squadre di calcio anche in Paesi dove il calcio è uno sport minore, come gli USA.

Auspico, pertanto, che la Lega calcio, nella sua autonomia, ma anche nella sua sensibilità sociale e culturale, possa individuare forme adeguate per permettere ai connazionali sportivi che si trovano all’estero di continuare a seguire su Rai Italia quelle partite che hanno caratterizzato il nostro tempo sportivo all’estero.”

Lo ha dichiarato l’on. Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteAnche gli altri animali sono esseri umani
Articolo successivoUFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI ROMA: IL MINISTERO RICERCA NUOVI LOCALI – INFO N° 248 –

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui