Advertisement

Serie A1 di softball che torna subito in campo dopo il turno infrasettimanale. Ormai sono abbastanza chiare le gerarchie, soprattutto nel girone A, soprattutto dopo il big-match tra MKF Bollate e Inox Team Saronno, che ha riproposto la finale scudetto dello scorso anno. Sembra abbastanza evidente che saranno loro le squadre che combatteranno fino alla fine della regular season alla ricerca della prima posizione in classifica, quella buona per l’accesso diretto alla semifinale playoff. Finora i numeri dicono che Saronno sembra avere qualcosa di più, soprattutto nel boxo di battuta, basti pensare che nella speciale classifica della media battuta, tra le prime dieci posizioni di merito, 6 giocatrici indossano la casacca della squadra allenata da Larry Castro. Nella quarta giornata di andata la capoclassifica si sposterà solo di qualche chilometro per disputare il derby contro la Rheavendors Caronno sul diamante Francesco Nespoli di Caronno. Una bella serie, soprattutto perché la formazione allenata da Argenis Blanco è una delle tre squadre al secondo posto (pari merito) della graduatoria ed è chiaro che farà di tutto per togliere almeno una partita alle neroazzurre, puntando moltissimo sulla propria lanciatrice straniera Yilian Tornes (leader nella classifica degli strike-out con 36); si preannuncia una straordinaria sfida contro la statunitense Kelly Barnhill.
Le campionesse d’Italia dell’MKF Bollate, dopo il pareggio casalingo contro Saronno, faranno visita al Taurus Donati Gomme Parma, in una serie che appare sbilanciata nel pronostico a favore delle lombarde, la cui leader indiscussa sembra essere la lanciatrice della nazionale Greta Cecchetti, in attesa di rivedere in campo anche Marta Gasparotto, che da pochi giorni ha ricominciato ad accelerare nella preparazione, dopo l’intervento in artroscopia effettuato a fine aprile per risolvere un problema meniscale al ginocchio sinistro. In questo momento l’attacco del Bollate sta funzionando un po’ meno bene del solito, ma il potenziale c’è. Di contro il Parma ha trovato in McKenzie Barbara un interessante clutch-hitter e punta molto sul suo rendimento per cercare di lottare anche contro le scudettate.
Il quadro del girone A si chiude con la gara trasmessa da FibsTV.com: Lacomes New Bollate-Banco di Sardegna Nuoro. La seconda squadra bollatese è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, cosa che, invece, è già riuscita alle sarde, mercoledì scorso, sul campo di Parma. Questo confronto è già abbastanza importante in chiave salvezza.

Nel girone B sarà un confronto da scintille quello tra la sorprendente capoclassifica Thunders & Dragons Castellana, guidata dall’altrettanto sorprendente leader della classifica dei fuoricampo Sofia Fabbian (4) e il Poderi Dal Nespoli Forlì. Si gioca a Forlì e la squadra di Erika Piancastelli può provare a sfruttare il fattore campo, ora che è consentito l’accesso del pubblico agli impianti, cercando soprattutto di sfruttare la solidità in pedana di Ilaria Cacciamani (3 vittorie 0 sconfitte finora), sperando in un riscatto della propria lanciatrice straniera Leonella Elizabeth (1-2), ma ovviamente puntando molto proprio sulla mazza di Piancastelli (miglior battitore per media battuta del girone B con .600). A Collecchio il Bertazzoni ospita la Sestese partendo dallo stesso numero di vittorie e sconfitte (2-4) e diventa una sorta di scontro diretto, che i due manager Stephanie Ray e Simona Nava devono affrontare con grande attenzione, perché già ora non possono permettersi di perdere troppo spazio dalle zone alte della graduatoria: molta attenzione alla sfida tra le pitcher straniere Arianna Paulson e Nicole Thomas.
Infine il programma si completa con una specie di testa-coda, quello tra Caserta e Pianoro. Tra le fila della squadra campana c’è uno dei prospetti più interessanti del nostro softball: Alexia Lacatena. La giovane lanciatrice azzurra ha già dimostrato, anche in questa fase iniziale del campionato, di essere in grado di avere grande continuità in pedana, ma non è certo stata assistita dalla fortuna. Di fronte si troverà un Pianoro assetato di riscatto, dopo il pareggio che Calixto Soca Miyar ha dovuto registrare contro la sua ex squadra (Forlì).

Advertisement

PROGRAMMA DELLA QUARTA GIORNATA DI ANDATA 

CLASSIFICHE

STATISTICHE DELLA STAGIONE

 

Girone A:
Taurus Donati Gomme Parma – MKF Bollate (ore 16.00), Lacomes New Bollate – Banco di Sardegna Nuoro (ore 17.00), Rheavendors Caronno – Inox Team Saronno (ore 18.00)

Classifica Girone A: Inox Team Saronno (5-1) .833, MKF Bollate, Taurus Donati Gomme Parma e Rheavendors Caronno (4-2) .667; Banco di Sardegna Nuoro (1-5), .167; Lacomes New Bollate (0-6), .000.

 

Girone B:
Caserta-Pianoro (ore 18.00), Poderi Dal Nespoli Forlì-Thunders & Dragons Castellana (ore 18.00), Bertazzoni Collecchio-Sestese (ore 18.00),

Classifica Girone B: Thunders & Dragons Castellana (5-1), .833; Poderi dal Nespoli Forlì e Pianoro (4-2), .667; Bertazzoni Collecchio e Sestese (2-4) .333, Caserta (1-5) .167

 

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteIL PUNTO n. 818 del  4 giugno 2021 di MARCO ZACCHERA
Articolo successivoDiplomazia Economica Italiana 04 giugno: ultime news dal mondo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui