Advertisement

Il13 giugno si avvicina e noi frati abbiamo ultimato il programma della Festa per offrirti la possibilità di viverla come se fossimo riuniti tutti insieme, qui in Basilica.

 

Advertisement

Un momento particolare tra gli altri: nel 1652 la città di Venezia, invocando la protezione di sant’Antonio, chiese e ottenne una insigne Reliquia da custodire presso la Basilica di Santa Maria della Salute di Venezia: la Vergine Maria e sant’Antonio uniti nel proteggere il popolo dalla peste e dalla guerra!

In occasione della Festa del 13 giugno questa preziosa Reliquia, verrà portata in pellegrinaggio alla Basilica di sant’Antonio, dal Patriarca Francesco Moraglia. Potrai seguire tutto questo online!

 

DOMENICA 13 GIUGNO 2020

SOLENNITÀ DI S. ANTONIO DI PADOVA

 

La Basilica resterà aperta dalle ore 5.30 alle ore 22.30

 

L’intera giornata sarà trasmessa online in diretta sul sito 13giugno.org.

 

Orario Sante Messe trasmesse in diretta:

6.00 – 7.00  –  10.00 – 11.00 – 12.30 – 17.00 – 19.00

 

Ore 5.30: Apertura della Basilica con il benvenuto dei frati;
ore  8.00: La Reliquia del Santo parte dalla Basilica della Madonna della Salute di  Venezia;
ore  10.00: Santa Messa per i Collaboratori e gli Associati al «Messaggero di sant’Antonio», presiede S. E. Mons. Fabio Dal Cin, Delegato pontificio per la Basilica di sant’Antonio;
ore 11.00: Santa Messa Pontificale, presiede S. E. Mons. Claudio Cipolla, Vescovo di Padova;
ore 12.30: Solenne arrivo della Reliquia in Basilica, segue Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Francesco Moraglia, Patriarca di Venezia;
ore 14.30: Sant’Antonio benedice la Città. La statua del Santo benedirà la città con un’inedita peregrinatio lungo i luoghi simbolo della resilienza cittadina (il tragitto non prevede processioni o cortei).
ore 17.00: Santa Messa Solenne, presiede p. Roberto Brandinelli, Ministro Provinciale dei Frati Minori Conventuali;
ore 20.00: Proiezione del docufilm A.D. 1221, a seguire incontro e dialogo con l’Associazione “Il Cammino di sant’Antonio” e con i referenti del Progetto Antonio 20-22.
E in più, durante tutta la giornata, prima e dopo le Sante Messe, potrai assistere a dirette dalla Basilica, interviste ai Frati, testimonianze e preghiere dei devoti e tanti altri contenuti inediti ed emozionanti.

 

Quest’anno la festa non finisce il 13 giugno: anche domenica 20 giugno, potrai seguire sul sito 13giugno.org la peregrinatio della Reliquia che ritornerà alla Basilica di Santa Maria della Salute di Venezia, dove è custodita dal 1652.

 

Ricordati che collegandoti al sito 13giugno.org potrai assistere a tutte le celebrazioni delle due giornate e, anche se da lontano, sarai accanto a noi Frati nella Basilica del Santo a Padova. Potrai pregare e manifestare il tuo affetto al nostro amato Santo, insieme a migliaia di fedeli come te collegati da tutto il mondo. Potrai anche accendere una candela virtuale per ricordare chi ti è caro, creare il tuo “Santino” personalizzato e, se vorrai, donare per aiutare chi ha più bisogno.

 

Questo renderà la Festa di sant’Antonio unica e speciale.

 

Pace e bene.
 

Padre Giancarlo Zamengo

Direttore Generale

Messaggero di sant’Antonio

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCanottaggio – Sabaudia. con 14 medaglie l’Italia vince il medagliere per nazioni
Articolo successivoNapoli: appello dalla collina per il verde pubblico abbandonato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui