Advertisement

“VIRGINIA NON HA CURA DELLA CAPITALE E CONTINUA A COLLEZIONARE GAFFE DI CUI TUTTO IL MONDO RIDE”

 

Advertisement

“Cosa faceva Virginia Raggi mentre Roma stava cominciando a contare i danni del nubifragio che ha messo in pericolo 40 bambini ed i loro insegnanti in un asilo a Ponte Milvio, che ha reso fiumi le strade, bloccato il traffico, fatto chiudere parecchie fermate delle metropolitane? Proprio in quel momento, la Raggi sui social pubblicizzava l’ultima macchinetta mangia-plastica. Tempismo perfetto!”. E’ quanto ha dichiarato Fabiola Cenciotti, candidato sindaco di Roma per il Popolo della Famiglia (PdF).“Invece di scusarsi, invece di pensare alla città, ancora una volta la Raggi pensa a sé stessa, alle necessità della propaganda, e ogni volta colleziona gaffe di cui tutto il mondo ride, come i nomi sbagliati, come le date sbagliate, come la foto sbagliata dell’Arena di Nimes al posto del Colosseo. La Raggi è una persona che di questa città, che non conosce, non ha alcuna cura, una persona da cui veramente un commissariamento ormai assolutamente necessario ci dovrebbe liberare”.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNapoli, parco Mascagna:  abbandono e degrado
Articolo successivoOpportunita’ per le imprese – Webinar sul Procurement dei servizi della BERS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui