Advertisement

Parte da Collecchio il percorso di Italia Baseball verso gli Europei in Piemonte del mese di settembre. Si tratta del primo incontro del nuovo programma dopo la brusca interruzione causata dalla prematura scomparsa di Bill Holmberg.

 

Advertisement

Nella giornata di martedì 15 giugno si riunisce il primo gruppo di lanciatori e ricevitori che, oltre al manager Mike Piazza, avrà modo di approcciarsi e lavorare per la prima volta da vicino con i nuovi ingressi nello staff. Al raduno sarà presente infatti il pitching coach Vince Horsman, appena giunto in Italia per ricoprire il suo nuovo incarico dopo essere stato l’allenatore dei lanciatori nelle squadre di Minor League affiliate ai Toronto Blue Jays dal 2006 al 2019, e il nuovo componente dello staff Gianmarco Faraone, che, reduce da un’esperienza biennale in Cina nella MLB Academy dedita allo sviluppo dei giocatori e alla diffusione della disciplina, affiancherà Mike Piazza e i suoi collaboratori per dare il suo contributo nella crescita dei giocatori nostrani.

Allo staff si unisce uno degli atleti che ha fatto la storia del baseball italiano nell’ultima generazione. Da mercoledì David Sheldon entra ufficialmente nello staff tecnico di Italia Baseball, portando la sua esperienza da giocatore e da manager (attualmente è alla guida del Senago Baseball) all’interno del gruppo azzurro. Giunto in Italia nel 1987 dopo aver chiuso il suo ciclo nel college degli Stati Uniti, Sheldon ha debuttato con la Fiorentina, poi ha vestito le casacche del Grosseto, San Marino, Rimini e Bologna. Ha superato la soglia delle 1000 presenze in carriera nella massima serie italiana e vanta 28 presenze in Nazionale.

 

Ai test di giornata saranno presenti anche il preparatore atletico Andrea Cardone e il fisioterapista Massimo Baldi.

Questo raduno è il primo dell’intenso programma fissato dallo staff della Nazionale italiana in vista della rassegna continentale che si giocherà in Italia per la prima volta dal 1999. Sono in programma tre appuntamenti a giugno dedicati a lanciatori e ricevitori e nel contempo il lavoro dello staff della Nazionale Seniores si combinerà con quello di Italia Baseball U23 in modo tale da poter seguire un gruppo più allargato, che comprende non solo i ragazzi del presente, ma anche del futuro.

 

 

I convocati:

 

  Last Name Given Name POS Date of birth Club   (parent/loan)
1 Aldegheri Mattia P 19/02/1998 Parma Baseball Club 1949
2 Astorri Cesare C 26/06/1998 Parma Baseball Club   1949
3 Bassani Alex P 25/11/1990 Fortitudo B.C. 1953
4 Brolo Gouvea Murilo P 15/09/1988 Fortitudo B.C. 1953
5 Crepaldi Filippo C 19/02/1992 Fortitudo B.C. 1953
6 Deotto Alessandro C 07/12/1995 Collecchio B.C./Parma   Baseball Club 1949
7 Fabiani Diego P 28/02/1997 Collecchio   B.C./Cervignano Baseball
8 Liberatore Ernesto C  26/03/1996 Fortitudo B.C.   1953/Reggio Rays Baseball
9 Mineo Alberto C 23/07/1994 Parma Baseball Club 1949/New Black   Panthers
10 Monello Giulio C 10/10/1998 Parma Baseball Club   1949/Rangers Baseball Club/Odessa College
11 Palumbo Cardozo Angelo P 10/11/1995 Fortitudo B.C.   1953/Reggio Rays Baseball
12 Paolini Ricardo IF 11/08/1999 Parma Baseball Club 1949/Reggio Rays   Baseball
13 Pomponi Michele P 25/06/1998 Parma Baseball Club   1949/Oltretorrente BC
14 Rivera Yomel P 02/04/1992 Parma Baseball Club   1949/Collecchio BC
15 Scotti Claudio P 08/07/1998 Fortitudo B.C. 1953
16 Viloria Serda Nolberto Alexander IF 09/12/2000 Parma Baseball Club   1949/Oltretorrente BC
17 Zotti Matthias P 23/07/1997 Fortitudo B.C.   1953/New Black Panthers

 

Nelle foto allegate: Filippo Crepaldi (foto verticale) e Yomel Rivera (foto orizzontale), credit: K73/NADOC

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNASCE REASONED ART

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui